INTESA SANPAOLO: Aggiornamento al 17 Febbraio 2012

Scritto il alle 19:26 da ettore61

Analisi Tecnica
Il titolo e’ andato a cercarsi il supporto valido a 1,478 tentandone la rottura.
Il supporto ha tenuto e ha permesso una forte reazione con una bella long white. Candela confermata anche dal gap di apertura di venerdi con la formazione di una black-spinning-top di chiara indecisione.
Attualemnte sta lavorando sul taglio interno.
Cosa aspettarsi? … bella domanda, la candela di indecione apre varie ipotesi…
1) Il gap sarebbe bene che lo chiudesse (chiusura a 1,524) dove abbiamo anche il supporto per poi riprendere la direzione del gap e andare di nuovo sulla resistenza a 1.6 (1.598)
2) Chiudere il gap e scendere fino alla halfway della long white (1.495) e ritestare poi il supporto a 1.478 con probabile rottura confermata.

Entrambi i movimenti mi portano a pensare alla chiusura di un testa-spalle ribassista che troverebbe conferma con la rottura della neckline. Il target sarebbe intorno 1.3 ….. si vedra’ dove fara’ la rottura per un piu’ preciso valore.
Chiaramente, la figura verrebbe negata se il titolo facesse nuovi massimi (sopra la testa per intenderci).
RSI ancora sulla parte alta della neutralita’ ed MACD sempre sotto al suo trigger …… mi da’ da pensare…..

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Ultimi post dal Network
Ftse Mib: apre in gap down il listino tricolore italiano che rompe in apertura i 21.750 punti. Impor
Con la sua relazione tecnica sugli effetti del decreto dignità sul mercato del lavoro, e la sua aud
Ormai vi sarete annoiati dei miei moniti sulla Cina. Un paese che ha un debito societario e priv
Etvoilà, all'improvviso il popolo di Icebergfinanza si rese conto di quanto importanti siano le
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e