Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 8 Ottobre 2012

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • PDF
  • Print
  • Yahoo! Buzz

Analisi Tecnica
Su base giornaliera, il minimo segnato a 14970 in settembre ci permette di poter tracciare la trendline rialzista partenda dal minimo storico.
Questa trendline andrebbe a definire la parte bassa di un canale rialzista che potrebbe sostenere tutto il movimento cominciato col minimo storico.
Certo e’ che la valenza di questa ipotesi e del minimo a 14970 sarebbe confermata se si andasse a fare un nuovo massimo superiore 16705… massimi e minimi crescenti.
Se poi andiamo a tirare le parallele a questa trendline e le facciamo passare sui vari minimi, otterreemo i “tagli” che ci aiutano a vedere come sono posizionate le resistenze dinamiche.
Come si puo’ notare, i massimi degli ultimi 6 movimenti hanno seguito il primo taglio rialzista passante per i minimi 13190/13200.
Da un punto di vista del Japanese candlestick abbiamo che la pesante belt hold (lower marubozu) sul supporto intorno 15040/15000 e’ stata negata dalla long white del giorno successivo che ha dato origine ad una reazione ancora in atto.
La prima cosa che si evince e’ che il supporto in area 15040/15000 (e il minimo a 14970) non deve essere violato….. pena, test pericolosi in area 14780.
La long white candle sprigionata venerdi’ fornisce ulteriore forza rialzista andando a chiudere sopra la resistenza a 15750. Un bel segnale che deve dare conferme lunedi non andando a chiudere sotto lo halfway (supporto) a 15700….

RSI che segnala forza relativa ed MACD che rimane si sotto il trigger ma che si appiattisce segnalandoci che si prepara a rompere al rialzo….

Il timeframe settimanale invece ci regala un “ficcante” bullish engulfing formando un minimo e dando chiari segnali di ripartenza rialzista. Se la forza del segnale venisse confermata, non ci dovrebbero essere grossi proiblemi nel fare nuovi massimi e attaccare anche l’area dei 17000…..

Venendo allor R-squared, il segnale settimanale sembra venire “accompagnato” anche da questo indicatore che comincia a segnalare la formazione di un massimo. te nete presente che l’indicatore dovra’ andare a zero e poi ripartire verso i massimi … a segnalare appunto il massimo …. un movimento sviluppato in piu’ giorni.

Nell’articolo precedente di AT accennavo all’ipotesi di un TS ribassista obliquo.
L’ipotesi mi accarezza non poco perche’ e’ molto regolare e definito e, non ipotizzarlo, sarebbe una bestemmia.
Ve lo posto con il target ribassista che mi cade su un supporto di lungo periodo a 13300 circa….

Setup e Angoli di Gann

Setup Annuale:
ultimo 2010 (range 17910/24075) [uscita ribassista]
prossimo 2012
Setup Mensile:
ultimo Maggio /Giugno (range 12550/14820) [in attesa]
prossimi Settembre/Ottobre
Setup Settimanale:
ultimi 10/14 Settembre , 17/21 Settembre, (range 15630 /16705 ) [uscita ribassista]
prossimi 8/12 Ottobre, 22/26 ottobre
Setup Giornaliero:
ultimo 4 Ottobre(range 15370/15625) [uscita rialzista]
prossimi 10/11Ottobre, 17 ottobre, 22 ottobre

Angoli Mensili Ottobre 13900, 15100/ 15300, 16700
Angoli Settimanali 15350, 15700, 16120, 16400
Angoli giornalieri 15430, 15580, 15700, 15880, 16030

Grafici : square settimanale, square mensile, setup settimanale, setup mensile

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/


GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Commenti (n° 24)Commenta

  1. pressing scrive:

    Ok, grazie Ettore.

  2. pressing scrive:

    Il settimanale a due anni

  3. ultimowallace scrive:

    buongiorno tutti

  4. cripsyking scrive:

    Buon giorno gente…..

    ciao Thomass appena puoi potresti darci un aggiornamento???

    ando’ stiamo??

    grazie e buona giornata :D :D

  5. ettore61 scrive:

    ‘ngiorno…

  6. ettore61:
    ‘ngiorno…

    …giornoo..

  7. Non sono nuovo perchè leggo questo blog da tempo, ma non scrivo mai perchè non credo di essere ancora all’altezza di quelli che scrivono qui.
    Però mi sembra che questo Blog ultimamente stia morendo.
    I tre maestri sono sicuramente molto bravi, ma prima di fare la romanzina c’era anche + divertimento nel leggere. Probabilmente quel richiamo ha fatto scappare qualche utente che era anche bravo tecnicamente e rendeva il blog molto + allegro. Peccato!

  8. ettore61 scrive:

    gubbio@finanza:
    Non sono nuovo perchè leggo questo blog da tempo, ma non scrivo mai perchè non credo di essere ancora all’altezza di quelli che scrivono qui.
    Però mi sembra che questo Blog ultimamente stiamorendo.
    I tremaestri sono sicuramente molto bravi, ma prima di fare la romanzina c’era anche + divertimento nel leggere. Probabilmente quel richiamo ha fatto scappare qualche utente che era anche bravo tecnicamente e rendeva il blog molto + allegro. Peccato!

    Ciao Gubbio,
    La romanzina e’ stata prima di tutto a noi stessi (quattro vecchi burloni).
    Un po’ di autocritica non ha mai fatto male a nessuno e ultimamente il blog era diventato illeggibile a danno di chi segue con un certo impegno il mercato e le tecniche di analisi.

    Lo scherzo ci puo’ sempre stare ci mancherebbe.

  9. madrigalista moderno scrive:

    marce60@finanza: …giornoo..

    ‘ngiorn

  10. ettore61 scrive:

    madrigalista moderno: ‘ngiorn

    Ciao Madri, Marce’

  11. facciamo il punto dlla situazione…dovremo essere in chiusura del 1° t-2 del 2° t-1…il punto adesso sarebbe sapere se siamo nel vecchio t del mensile opp nel nuovo t del nuovo mensile..te Etto che dici….

  12. madrigalista moderno scrive:

    …intanto io sparo la mia: la chiusura di un T-1 rialzista dovrebbe fare in modo che sia ripartito almeno un nuovo T+1. Diventano importantissimi i punti di massimo e di minimo di questo nuovo primo T. In caso di T rialzista avremmo anche un nuovo T+2. In caso poi di superamento del massimo di un eventuale T rialzista sorgerebbe il sospetto di nuovo T+3, da confermare poi con un T+1 rialzista. Se invece il T rialzista vedesse poi la violazione del suo minimo allora saremmo nel terzo ed ultimo T+2 del T+3. A tal proposito prenderei molto seriamente la definizione di Thomas (scorsa settimana) a proposito del secondo (eventuale/ipotetico) T+2: “T+2 corto”, perchè formato, secondo me, da soli 3 tracy, valutando quindi la possibilità di un ultimo T+2 corto ( o T+1/T+2 che dir si voglia) a 3 tracy.

  13. ettore61 scrive:

    marce60@finanza:
    facciamo il punto dlla situazione…dovremo essere in chiusura del 1° t-2 del 2° t-1…il punto adesso sarebbe sapere se siamo nel vecchio t del mensile opp nel nuovo t del nuovo mensile..te Etto che dici….

    Se non sbaglio e’ la rottura o meno del minimo a 14970 che ti dira’ questo….

  14. ettore61: Se non sbaglio e’ la rottura o meno del minimo a 14970 che ti dira’ questo….

    esattooooo….a questi prezzi sembrerebbe impossibile che ci vada…pero’ sai come e’….

  15. ettore61 scrive:

    marce60@finanza: esattooooo….a questi prezzi sembrerebbe impossibile che ci vada…pero’ sai come e’….

    MaH ….

    Se sul settimanale mi va a chiudere la settimana sotto 15450 ….. rizzerei le orecchie perche’ potrebbe negarmi il pattern….

    :roll:

  16. madrigalista moderno scrive:

    marce60@finanza: esattooooo….a questi prezzi sembrerebbe impossibile che ci vada…pero’ sai come e’….

    Anche se dovesse rompere 14970 (difficile ma non impossibile), il nuovo T+1 secondo me è cmq acquisito. Attendo però anche parere di Thomas o Ale.

  17. thomas88 scrive:

    cripsyking@finanza,

    Buongiorno a tutti… Sono fuori e pertanto non mi è possibile inserire grafici sono a stasera. A memoria ricordo che il tempo del ciclo settimanale dovrebbe scadere domani e pertanto mi aspetterei una prosecuzione del ribasso sino a domani seguito da un nuovo rialzo in linea con la partenza del nuovo tracy.

    Buona giornata a tutti…

  18. ultimowallace scrive:

    la chiusura di questo t io ce l’avrei per domani a metà giornata. fondamentale è monitorare il minimo del suo baricentro che se rotto non sarebbe un segnale certo di forza ma al contrario di debolezza e annullerrebbe anche il setup daily del 4 ottobre. ora vediamo se riparte ultimo giornaliero di T da cui non mi aspetto grande spazio al rialzo, ma sarebbe buono per aprire posizione al ribasso di brevissimo. vediamo che fanno

  19. ultimowallace@finanza:
    la chiusura di questo t io ce l’avrei per domani a metà giornata. fondamentale è monitorare il minimo del suo baricentro che se rotto non sarebbe un segnale certo di forza ma al contrario di debolezza e annullerrebbe anche il setup daily del 4 ottobre. ora vediamo se riparte ultimo giornaliero di T da cui non mi aspetto grande spazio al rialzo, ma sarebbe buono per aprire posizione al ribasso di brevissimo. vediamo che fanno

    approvo… :D

  20. madrigalista moderno: Anche se dovesse rompere 14970 (difficile ma non impossibile), il nuovo T+1 secondo me è cmq acquisito. Attendo però anche parere di Thomas o Ale.

    …approvo…era per sapere se siamo nel nuovo opp ancora facente parte del vecchio considerato che qualcuno pensa che faccia parte del nuovo…la conferma ce l’avremo a partire da mercole mi pare…

  21. Buongiorno a tutti
    io vedo un Wolfe che si deve completare

  22. e questo è il dax

  23. Arriva la nuova legge elettorale, scritta ancora da Calderoli!
    di Fabrizio Tringali
    Pare proprio che le forze politiche stiano trovando l’accordo per la nuova legge elettorale….. e sapete grazie alla mediazione di chi? di Calderoli!
    Si proprio lui, il padre del porcellum, sembra essere riuscito a mettere d’accordo tutti, o quasi.
    Come? con una proposta di legge elettorale alla “spagnola”: proporzionale con collegi molto piccoli, cioè con soglia di sbarramento “di fatto” altissima.
    Ogni collegio infatti eleggerebbe pochi deputati (la media in Spagna è di sette, ma in Italia potrebbero
    essere meno) quindi, indipendentemente dall’eventuale sbarramento stabilito dalla legge, i partiti o le coalizioni sotto al 15 – 20% dei voti sarebbero gravemente penalizzati (leggi: Movimento 5 Stelle), a
    meno che non siano radicati su territori specifici e quindi capaci, nei loro collegi di riferimento, di superare quella soglia (leggi: la Lega).
    A tutto ciò si unirebbe un premio di maggioranza alla coalizione che supera il 45% dei voti, che otterrebbe il 55% dei seggi. Se nessuno dovesse raggiungere quel risultato, cosa che attualmente appare molto improbabile, il premio si limiterebbe ad un 5% in più alla lista più votata (leggi: via libera al governo Monti bis di larghe intese).
    Non c’è che dire, al peggio non c’è mai fine.

Lascia un Commento