Eurostoxx 50 : Setup/Angoli di Gann mensili/settimanali 22/26 Settembre

Scritto il alle 08:48 da gianca60

Setup Mensile
ultimo Giugno (3211/3325)( uscita ribassista)
Prossimo: Settembre

Setup Settimanale
ultima 25/29 Agosto,1/5 Settembre (range 3123 /3286) (uscita rialzista)
Prossimi 29 Settembre/3 Ottobre

Angoli Mensili Settembre 2930, 3090, 3190, 3340,3450
Angoli Settimanali:3180, 3200, 3295, 3320

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Eurostoxx 50 : Setup/Angoli di Gann mensili/settimanali 22/26 Settembre, 10.0 out of 10 based on 1 rating
16 commenti Commenta
mike17
Scritto il 20 settembre 2014 at 10:14


Buongiorno a tutti, nuovo oscillazione ciclica di grado mensile sull’indice, con il suo gemello inverso che si gira ribassista dopo il suo primo 25% del suo sviluppo medio ciclico con vincoli stringenti da assecondare su i suoi settimanali, quindi vista la durata raggiunta dal t+3 inverso, occhi aperti.

mike17
Scritto il 20 settembre 2014 at 10:21


Veniamo al settimanale, resistenza dei 3300 che si fa sentire come già in passato recente, però attenzione, l’annuale di indice è sempre più concreto e questa settimana ci offre diversi spunti di analisi, fra cui la rottura del doppio setup weekly che chiama positività fino a fino settembre-inizio ottobre (ricordo che settembre è mese di setup, e angoli superiore al frame settimanale sono in grado di fermare temporaneamente il movimento); inoltre abbiamo un’outside “classica” (non su base dei setup ganniani) che ha in dote la bellezza di 95 punti, vediamo settimana prossima se sarà attivato questo pattern e in quale direzione.

mike17
Scritto il 20 settembre 2014 at 10:30


Gli Yankees, situazione ciclica a livello mensile identica a quella dell’indice europeo, aggiungo che in entrambi i casi abbiamo bisogno della nascita di una nuova struttura ciclica inversa di grado tracy, che porterebbe un pò di ossigeno agli orsi per un paio di giorni, poi vedremo cosa vogliono fare.
Ricordo che nella giornata di venerdì 19 settembre, entrambi i principali indici americani, Sp500 e Dow Jones, sono andati a testare gli angoli mensili passanti a 2018 e 17380.
Buon weekend a tutti.

carpif74
Scritto il 20 settembre 2014 at 16:12

Ale mi puoi mandare i dati a 15 minuti del fin dicembre da almeno un mesetto? Purtroppo su iw bank ci sono un sacco di buchi..poi Non mi ricordo la tua mail per chiederti un favore grazie

jsamu
Scritto il 20 settembre 2014 at 16:21

mike17@finanzaonline,

Ciao Mike!

Continuo, velocemente, sulla falsariga della scorsa settimana…. confermando quanto da te detto… così accade il contrario! :-)

FLD (linea rossa) del ciclo a 40 gg (diciamo T+2…) rotta dal basso verso l’alto che conferma il minimo del precedente ciclo a 40 gg l’8 agosto. L’informazione aggiuntiva, che mi sembrava eccessiva, ma che in un certo senso confermi, è massimo nella parte destra del ciclo a 80 gg intorno a 3400 (3190 – 2977 = 213 3190 + 213 = 3403), qualche punto in più dei tuoi 95. Quando… dovresti saperlo! ;-)
La rottura al ribasso della VTL 40 gg (linea blu) e della FLD saranno i primi campanelli d’allarme per l’inizio della chiusura del ciclo a 80 gg . Finché sopra… a tutta birra!

Buon fine settimana!

aleale
Scritto il 20 settembre 2014 at 18:51

carpif74@finanzaonline:
Ale mi puoi mandare i dati a 15 minuti del fin dicembre da almeno un mesetto? Purtroppo su iw bank ci sono un sacco di buchi

ho i dati di iwbank anche io (webank non la ho più)

aleale
Scritto il 20 settembre 2014 at 18:54

carpif74@finanzaonline:
Non mi ricordo la tua mail per chiederti un favore grazie

puoi scrivere qui, sulla mail del blog: [email protected]

nozomi
Scritto il 20 settembre 2014 at 19:01

Ciao Mike. Una curiosità, come mai nel grafico Eustoxx50 daily definisci T+1 cicli della durata di 25 o 31 barre (su inverso, ma anche su indice)? Sembrerebbero più dei T+2
Un’altra domanda: nel grafico weekly segni T+5 inverso partito il 19.6, non essendoci tratteggio evinco che lo dai per partito. Ora, la partenza di un annuale presuppone preferibilmente un I T+3 RIA, come effetttivamente è finora questo T+3. Cosa succede (mi interessa il tuo punto di vista) se il T+3 (che raggiunti i 66 gg ieri potrebbe pure aver chiuso) gira al ribasso con il prossimo eventuale settimanale? Lo considereresti I T+3 Riba con tutte le conseguenze del caso (riba nel suo I 25%) o altro?
Grazie come sempre

mike17
Scritto il 20 settembre 2014 at 20:24

nozomi@finanzaonline,

Ciao Nozomi, per quanto riguarda i T+1, c’è una frase in fondo al grafico che dice: Per comodità di analisi, ho scelto di considerare i T+2, T+1 e cicli a 3 tempi, sullo stesso piano in quanto sottocicli di un intermedio.
Il motivo è che alcune volte, fanno T+1 ibridi e per non continuare a spiegare la differenza fra questi cicli e per una più facile lettura, li ho messi (forse erroneamente) sullo stesso piano; magari è meglio che scrivo T+2 ;)
Esatto per quanto riguarda la linea tratteggiata, mentre nel caso ci fossero nuovi max annuali considererei l’annuale di indice partito con il suo antagonista inverso, vincolato nel suo primo 25% su tutti i suoi trimestrali e ciò potrà essere smentito solo da una figura d’inversione.
Personalmente non credo sia già partito un t+3 inverso, visto che sarebbe girato al ribasso dopo neanche 10 giorni, questo non toglie che se il t+3 inverso in essere facesse nuovi max di indice allora ripeto per me vorrebbe dire nuovo t+5.

girovago
Scritto il 21 settembre 2014 at 09:21

mike17@finanzaonline,

Ciao Mike una domanda sulla outside, dal giorno 4 siamo rimasti confinati nella candela di range generata in quella data rotta up venerdì, non si sarebbe già attivata rottura up su base daily?

nozomi
Scritto il 21 settembre 2014 at 11:14

mike17@finanzaonline,

Grazie Mike, spiegazione molto chiara.
Rimanendo nel campo delle ipotesi (sottolineo ipotesi), se ribasso deve essere, la chiusura del T+3 inverso in configurazione rialzista (dopo la serie di T+3 riba), sarebbe un segnale molto importante (in effetti con il minimo di venerdi ci sono tutte le condizioni rispettate perchè abbia già chiuso, 66 barre e un bel T riba). A quel punto, ripeto se inversione deve essere, mi piacerebbe vedere il T+3 indice rompere i minimi del 8.8. A quel punto tutto sarebbe più chiaro.
Reputo i prossimi giorni molto importanti per l’evoluzione futura dei mercati, nuovi max di indice, ribalterebbero lo scenario (dal close di venerdì al max del 19.6 passa appena un 1,5%). Occhi aperti!!

mike17
Scritto il 21 settembre 2014 at 13:45

girovago@finanza:
[email protected],

Ciao Mike una domanda sulla outside, dal giorno 4 siamo rimasti confinati nella candela di rangegenerata in quella data rotta up venerdì, non si sarebbe già attivata rottura up su base daily?

Ciao Girovago, quello che dici è vero, però il problema è che la candela del 4 non era una outside, molto probabilmente è anch’esso un pattern che riguarda le barre inside, io però non lo conosco.

mike17
Scritto il 21 settembre 2014 at 13:56

nozomi@finanzaonline:
[email protected],

Grazie Mike, spiegazione molto chiara.
Rimanendo nel campo delle ipotesi (sottolineo ipotesi), se ribasso deve essere, la chiusura del T+3 inverso in configurazione rialzista (dopo la serie di T+3 riba), sarebbe un segnale molto importante (in effetti con il minimo di venerdi ci sono tutte le condizioni rispettate perchè abbia già chiuso, 66 barre e un bel T riba). A quel punto, ripeto se inversione deve essere, mi piacerebbe vedere il T+3 indice rompere i minimi del 8.8. A quel punto tutto sarebbe più chiaro.
Reputo i prossimi giorni molto importanti per l’evoluzione futura dei mercati, nuovi max di indice, ribalterebbero lo scenario (dal close di venerdì al max del 19.6 passa appena un 1,5%). Occhi aperti!!

Personalmente io non sono dell’idea di un’inversione di medio-lungo, anzi se daranno il segnale vedrei probabile il raggiungimento dell’area 450 prima della fine dell’anno; poi come tu dici bene, sono ipotesi quindi se andiamo a rompere i minimi facendo anche girare il monthly al ribasso allora il discorso cambierebbe.
Reputo importante cercare di essere molto dinamici in base ai segnali che ci mostrerà il mercato, senza rimanere fermi su proprie analisi qualora ci fossero segnali evidenti di cambiamento/prosecuzione del trend.

claudio2206
Scritto il 21 settembre 2014 at 18:18

Grazie Mike di condividere i tuoi studi.
Gianca se confermata partenza annulla io avrei come pt gennaio 2015 24600 punti ,
Chiedevo tua opinione

pressing
Scritto il 21 settembre 2014 at 22:26

mike17@finanzaonline:

………………………………………..”” fra cui la rottura del doppio setup weekly che chiama positività fino a fino settembre-inizio ottobre (ricordo che settembre è mese di setup,””’ ……………………….

se un mese di setup allora cercheranno di sfruttare tutto il tempo pe fare i max fino al 3 di ottobre…..

mike17@finanzaonline: …………”’Reputo importante cercare di essere molto dinamici in base ai segnali che ci mostrerà il mercato, senza rimanere fermi su proprie analisi qualora ci fossero segnali evidenti di cambiamento/prosecuzione del trend.””…………..

Grazie anche da parte mia….
Complimenti, fai bene ad aprici gli occhi.
Questa è un condizione di maturità nel prendere delle decisioni non avventate, controcorrente…. ma seguire passo-passo, come una foglia che si lascia trasportare dal vento, nulla può contro di esso.
Dico bene o dico giusto?
:lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol:

pressing
Scritto il 21 settembre 2014 at 22:41


Ultimi post dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Uno dei principali ostacoli all’adesione alla previdenza complementare era costituito dall’obbli
Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e