Analisi Eurostoxx: 28 Settembre – 2 Ottobre 2015

Scritto il alle 05:56 da [email protected]

Stoxx Giornaliero

ESTOXX50 Price Eur Index

Buongiorno a tutti, ottava piena di soddisfazioni quella conclusa, in cui si è cominciato a raccogliere quanto seminato.

Nel weekend scorso avevo segnalato lo swing incondizionato sul ciclo t+2 di indice, (il quale in settimana era stato preceduto dallo swing condizionato, anch’esso ampiamente segnalato), bè che dire, nelle giornate di martedì e giovedì abbiamo potuto assistere alla bontà del segnale offerto, con lo Stoxx che è andato a cercare l’area del minimo del 24 agosto, inutile dire che tale movimento ci ha strappato un sorriso visto e considerato che sono settimane che ripetiamo il vincolo ribassista al quale è soggetto la struttura ciclica di grado mensile in essere dal bottom generatosi nel mese di agosto.

Tutto molto bello, ora la situazione ciclica è molto serena per il principale paniere europeo, sappiamo che vista la durata raggiunta dal t+2 (24 giorni), non sono ammessi cicli a 4 giorni con al loro interno entrambi i t-2 a polarità positiva, pena la nascita di una nuova oscillazione ciclica di pari grado a quella precedentemente descritta.

Primo segnale di attenzione, sarebbe il configurarsi di un t-1 inverso ribassista che farebbe scattare lo swing condizionato sul t+1 inverso, il quale aprirebbe la strada alla formazione di un nuovo t+1 lato indice che farebbe fatica a trovare una collocazione all’interno del t+2 in essere.

In questo momento la quota che ci consegnerebbe un t-1 inverso ribassista è a 3185 di indice.

Per il resto rimaniamo sull’ipotesi principale, che prevede dal minimo di giovedì 24 settembre, l’inizio dell’ultimo tracy del mensile che ovviamente dovrà essere ribassista.

Scenario di medio/lungo periodo che non subisce variazioni a quanto descritto nelle analisi di inizio settembre.

Buon fine settimana a tutti.

Setup e livelli angolari

Setup Mensile
Ultimo: Agosto
Range: 2973 – 3686
Uscita: in attesa
Prossimo: Ottobre

Setup Settimanale
Ultimo: 21 Settembre – 25 Settembre
Range: 2996 – 3199
Uscita: in attesa
Prossimo: 5 Ottobre – 9 Ottobre
Angoli Mensili Settembre 2700, 2975/3000, 3160, 3300, 3475,3680

Angoli Mensili Ottobre 2720, 2950, 3030, 3330, 3500
Angoli Settimanali 2840, 2960, 2990, 3070, 3140, 3190

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Analisi Eurostoxx: 28 Settembre – 2 Ottobre 2015, 10.0 out of 10 based on 1 rating
14 commenti Commenta
mike17
Scritto il 26 settembre 2015 at 10:57

Danca domani dovrei riuscire a spendere due parole sul lungo periodo. ;)

mike17
Scritto il 26 settembre 2015 at 11:53

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-2/10 dati occupazione USA
-7/10 BoJ
-8/10 BoE
-12/10 Columbus Day, Wall Street chiusa
-22/10 BCE
-29/10 FED senza conferenza stampa
Dal 1 ottobre al 7 ottobre i mercati cinesi sono chiusi per festa.

mike17
Scritto il 26 settembre 2015 at 11:56

Pregando per il meglio..ma preparandoci per il peggio..
Pronti ad un ottobre molto caldo..

danca
Scritto il 26 settembre 2015 at 13:11

Grazie MIke. Credo sia fondamentale capire se su Estoxx starebbe per partire 1 o 2 T+5 del T+6 etc..Sul Fmib sarei invece centrato bene: siamo ancora nel 1 annuale.Buon Weekend!

mike17
Scritto il 27 settembre 2015 at 23:36

danca@finanza,

Allora Danca, concedimi ancora un pò di tempo per quanto riguarda il t+7 perchè sto verificando la reciprocità dei vari annuali di indice dal 2009.
Per quanto riguarda il t+6 non ho dubbi, è iniziato sul minimo del 16/10/2014, con l’annuale di indice che è nato sul minimo del dicembre del 2014 il quale è in fase di chiusura e non ammette t+2 con al proprio interno entrambi i t+1 con polarità positiva.
Lato inverso il t+6 è nato sul top di giugno 2014 e non ammette t+4 con al suo interno 2 t+3 rialzisti, annuale inverso nato sul top del 10 agosto 2015.

nozomi
Scritto il 28 settembre 2015 at 10:14

mike17@finanzaonline:
[email protected],

Allora Danca, concedimi ancora un pò di tempo per quanto riguarda il t+7 perchè sto verificando la reciprocità dei vari annuali di indice dal 2009.
Per quanto riguarda il t+6 non ho dubbi, è iniziato sul minimo del 16/10/2014, con l’annuale di indice che è nato sul minimo del dicembre del 2014 il quale è in fase di chiusura e non ammette t+2 con al proprio interno entrambi i t+1 con polarità positiva.
Lato inverso il t+6 è nato sul top di giugno 2014 e non ammette t+4 con al suo interno 2 t+3 rialzisti, annuale inverso nato sul top del 10 agosto 2015.

Mike come classifichi, alla luce di quanto scrivi, il periodo 13.4.15-10.08.15? E’ una lingua? Grado T+3? In questo caso saremmo a rischio di aver già visto troncato il T+6 inverso nato il 20.6.14.
Nel caso invece che le sequenze su inverso venissero rispettate non vedrei molte chance di ribasso fino almeno a primavera prossima.
PS: interessante il segnale offerto da IBEX, per me da tenere in considerazione perchè ha recentemente mi sembra sempre in anticipo rispetto agli altri europei.

mike17
Scritto il 28 settembre 2015 at 10:57

nozomi@finanzaonline: Mike come classifichi, alla luce di quanto scrivi, il periodo 13.4.15-10.08.15? E’ una lingua? Grado T+3? In questo caso saremmo a rischio di aver già visto troncato il T+6 inverso nato il 20.6.14.
Nel caso invece che le sequenze su inverso venissero rispettate non vedrei molte chance di ribasso fino almeno a primavera prossima.
PS: interessante il segnale offerto da IBEX, per me da tenere in considerazione perchè ha recentemente mi sembra sempre in anticipo rispetto agli altri europei.

Ciao Nozomi, il movimento da te indicato lo considero parte integrante del t+5 inverso.
L’unica figura d’inversione che per adesso riesco ad identificare che non sia di breve periodo, è quella che va dal top del 20 luglio al top del 10 agosto, che è stata propedeutica per l’inizio di un nuovo ciclo semestrale e annuale inverso.
In ogni caso il ritracciamento offerto dall’annuale di indice comincia ad essere sospetto..ci sono elevate possibilità che diventi ribassista con tutte quello che ne seguirà.

jsamu
Scritto il 28 settembre 2015 at 11:05

Buona giornata a chi segue il blog!!
Approfitto degli aggiornamenti di Mike per dire la mia! :-)
Se la centratura è corretta siamo nella seconda parte del 40 giorni (T+2) nato il 24 agosto. Al momento, la rottura della VTL a 20 giorni sta indicare che il ciclo superiore (40 giorni) è alla ricerca del suo minimo e che non è ammesso un massimo superiore a quello attuale del 9 settembre… Senza aspettare tale conferma per il nuovo 40 giorni (T+2), la rottura della VTL discendente (tratteggiata nera) ci darà il primo segnale che qualcosa di nuovo sta nascendo. Il max effettuata nella prima parte del ciclo ci avvisa, statisticamente, che la struttura dello stesso è “negativa” ossia con il minimo di chiusura inferiore a quello di apertura…

jsamu
Scritto il 28 settembre 2015 at 11:11

Visto che Michele ci ha promesso una visione di lungo, anticipo la mia… :-)
Hurst definisce cicli di medio-lungo a 4,5 anni (questo a tre tempi, gli altri a 4), 9 e 18 e via di seguito. Anni sempre di calendario… Dai dati che Prorealtime mette a disposizione, ho questa “proposta”: siamo in chiusura del 4,5 anni partito ad ottobre 2014. Ci sono ancora 3-6 mesi per la sua chiusura e, se dovesse avere una sequenza di tipo ++-, mi attendo un minimo inferiore a 2789,6. Al momento la linea blu (spartiacque tra su e giù… :-) ) sta facendo il suo lavoro di supporto…
Lato inverso (incredibile… ho partecipato ad un webinar americano su Hurst e propongono l’analisi dell’inverso come innovazione… mi dovrò convertire :-) ) siamo davanti ad un nuovo inizio di un nove anni… (i primi 5 mesi sono già andati)? Ma qui l’esperto è Mike e non vorrei aver esagerato con la durata temporale dei cicli visto che si parla di T+7… :-)

nozomi
Scritto il 28 settembre 2015 at 11:30

jsamu@finanzaonline:
Visto che Michele ci ha promesso una visione di lungo, anticipo la mia…
Hurst definisce cicli di medio-lungo a 4,5 anni (questo a tre tempi, gli altri a 4), 9 e 18 e via di seguito. Anni sempre di calendario… Dai dati che Prorealtime mette a disposizione, ho questa “proposta”: siamo in chiusura del 4,5 anni partito ad ottobre 2014. Ci sono ancora 3-6 mesi per la sua chiusura e, se dovesse avere una sequenza di tipo ++-, mi attendo un minimo inferiore a 2789,6. Al momento la linea blu (spartiacque tra su e giù… ) sta facendo il suo lavoro di supporto…
Lato inverso (incredibile… ho partecipato ad un webinar americano su Hurst e propongono l’analisi dell’inverso come innovazione… mi dovrò convertire ) siamo davanti ad un nuovo inizio di un nove anni… (i primi 5 mesi sono già andati)? Ma qui l’esperto è Mike e non vorrei aver esagerato con la durata temporale dei cicli visto che si parla di T+7…

Ciao Jsamu, io seguo la ciclica tradizionale e anche a mio avviso (lo scritto già alcune volte) siamo potenzialmente in presenza della partenza di un ciclo inverso pluriennale. Ovviamente attendo pazientemente le conferme del caso, che, sempre a mio avviso, potranno essere più tempestive incrociando con l’indice.

jsamu
Scritto il 28 settembre 2015 at 15:28

nozomi@finanzaonline,

Ciao Nozomi!
Più che tradizionale sarebbe da definire italiana… :-) e i cicli di Hurst progenitori ;-) Per chi definire padre della patria dei cicli, Mike non ha dubbi… W.D.G.!
Riguardo a quanto detto, è solo un’ipotesi e l’arco temporale è ampio, per non parlare del minimo del 2009 che scombina un po’ l’ortodossia ciclica che dir si voglia… Sarebbe interessante approfondire…
Se fosse corretto quanto prospettato spero che il recente massimo di aprile non sia l’assoluto dell’attuale novennale di indice… in tal caso avremmo max e minimi decrescenti per diversi anni…

mike17
Scritto il 29 settembre 2015 at 09:20

jsamu@finanzaonline,

Ciao Gianni, ci sto ragionando sul lungo :D:D;)

mike17
Scritto il 29 settembre 2015 at 09:21

Nel frattempo, Stoxx che esce al ribasso dal setup weekly.

mike17
Scritto il 1 ottobre 2015 at 09:07

Con la violazione del top di venerdì scorso a quota 3130, il tracy inverso vira al ribasso.
Se raggiungerà un’ampiezza idonea alla struttura temporale media di un tracy, allora avremo lo swing incondizionato sul t+3 inverso.

Ultimi post dal Network
FTSE Mib: l'apertura di oggi dell'indice tricolore italiano mostra la stessa incertezza di ieri, qu
Ieri scherzando ma non troppo, abbiamo scritto che un'ondata di terrore ha attraversato l'Europa
Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F
PREVISIONE Periodo complesso da decifrare per questa valuta! Dando per scontato l'iniz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e