Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB Future 26 – 30 Settembre 2016

Scritto il alle 06:00 da ettore61

Analisi Tecnica

Ancora nulla di fatto in questa ottava.
Rimaniamo ancora nel trading range e sotto la fascia tra i 16820 e i 17125 … con un gap ancora da chiudere a 17115.
Abbiamo fatto un massimo relativo (per il momento) a 16680 (sulla resistenza) che subito ha respinto l’attacco…. perdendo anche l’area a 16500…
Siamo ancora molto vicini ai minimi pericolosi e questa debolezza non fa altro che aumentare la probabilita’ di una rottura ribassista …..
Una boccata d’ossigeno sarebbe la ripresa dei 16680 e la sua rottura .. per un test a 16970….

FIB_AT_1

Anche il settimanale segnala debolezza con la profonda long black che detta legge.
Infatti, il tentativo di rialzo si e’ chiuso sotto il suo halfway (16480)… vedremo se reggeranno i minimi ….

FIB_AT_1

Questo il mensile ….. bruttino no?

FIB_AT_1

Il DOW e’ andato a chiudere il gap-down a 16446 e’ ha ripreso la direzione del gap (al ribasso).
La long black di chiusura settimanale oltre a chiudere il gap infrasettimanale, getta una nube nera sulla settimana entrante ….
In piu’…. e’ andato a testare la trendline ribassista che pilota il movimento rinassista in atto dal massimo assoluto.

DOW-AT

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
98 commenti Commenta
claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 10:48

dovrebbero chiudere queste barra oraria sotto 16083 , per farmi stare serenino

claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 12:27

oh io nelle 15 del pome mollo lo short … e poi vedo l ingresso lunedi mattina …

non voglio che l avidità di trovare il minimo finale del t+3 me lo faccia ripartire contro vento!

condel
Scritto il 30 settembre 2016 at 13:32

Gianca scusa alcune domande : siamo ancora nel T+2 partito il 3 agosto (forse troppo lungo) Sempre sul nostro mercato indice, dal 16 settembre è forse partito ultimo T+1 con primo T chiuso chiuso sul minimo del 27 settembre e ripartenza ulteriore ultimo T ? Il tutto potrebbe rientrare anche in chiusura T+3 (corto) come da battelplan di Ale per il 3 ottobre ? Grazie

gianca60
Scritto il 30 settembre 2016 at 14:04

con­del@fi­nan­za:
Gian­ca scusa al­cu­ne do­man­de : siamo an­co­ra nel T+2 par­ti­to il 3 ago­sto (forse trop­po lungo) Sem­pre sul no­stro mer­ca­to in­di­ce, dal 16 set­tem­bre è forse par­ti­to ul­ti­mo T+1 con primo T chiu­so chiu­so sul mi­ni­mo del 27 set­tem­bre e ri­par­ten­za ul­te­rio­re ul­ti­mo T ? Il tutto po­treb­be rien­tra­re anche in chiu­su­ra T+3 (corto) come da bat­tel­plan di Ale per il 3 ot­to­bre ?Gra­zie

si a parte scendere nel dettaglio dei sottocicli ( t+2 8 luglio/19 agosto e 19agosto 3 ottobre) rimane tuttora valida la prima ipotesi di ale

claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 14:07

cosa fai non te lo fai un long fino alle 15.15 circa ?

claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 14:21

credo che verso le 15-15 potremmo chiudere t-3 inverso e poi di nuovo a tutto gas , vediamo

claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 14:22

zona 16270 ottima secondo me

pressing
Scritto il 30 settembre 2016 at 14:52

gian­ca60: si a parte scen­de­re nel det­ta­glio dei sot­to­ci­cli( t+2 8 lu­glio/19 ago­sto e 19a­go­sto 3 ot­to­bre) ri­ma­ne tut­to­ra va­li­da la primaipo­te­si di ale

Grazie per la risposta molto esauriente

claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 15:18

arrivati …

ri61
Scritto il 30 settembre 2016 at 15:26

Calcolo di Black Swan per i giorni 3 e 4 Ottobre 2016.
Mi aiuto con Ass.ni Generali.
Foto 1 Ass.ni Generali frequenza armonica di lungo periodo (non 1998 ma successiva)
Foto 2 Ass.ni Generali quadratura di breve periodo 2013.
Entrambi i valori segnano Euro 6,55 per Martedì 4 Ottobre 2016
Foto 3 Indice Ftse Mib quadratura equivalente di lungo periodo a 9’050 punti per martedì 04 Ottobre 2016


claudio2206
Scritto il 30 settembre 2016 at 17:15

dalla chiusura , prossima settimana si sale almeno fino al 4 …

jamesspa
Scritto il 30 settembre 2016 at 20:22

Pare che C.Z. la pensi come ri61. Stanno apparecchiando tutto per la prossima settimana con altro bull trap sostanzioso a cercare un massimo e poi si sbraca tutto verso livelli toccati intorno a marzo 2009.

jamesspa
Scritto il 30 settembre 2016 at 20:23

jamesspa@finanza:
Pare che C.Z. la pensi come ri61. Stanno apparecchiando tutto per la prossima settimana con altro bull trap sostanzioso a cercare un massimo e poi si sbraca tutto verso livelli toccati intorno a marzo 2009.

Ed anche come Claudio2206 a leggere bene.

pressing
Scritto il 30 settembre 2016 at 21:53

ri61@​finanza:
Cal­co­lo di Black Swan per i gior­ni 3 e 4 Ot­to­bre 2016.
Mi aiuto con Ass.​ni Ge­ne­ra­li.
Foto 1 Ass.​ni Ge­ne­ra­li fre­quen­za ar­mo­ni­ca di lungo pe­rio­do (non 1998 ma suc­ces­si­va)
Foto 2 Ass.​ni Ge­ne­ra­li qua­dra­tu­ra di breve pe­rio­do 2013.
En­tram­bi i va­lo­ri se­gna­no Euro 6,55 per Mar­te­dì 4 Ot­to­bre 2016
Foto 3 In­di­ce Ftse Mib qua­dra­tu­ra equi­va­len­te di lungo pe­rio­do a 9’050 punti per mar­te­dì 04 Ot­to­bre 2016


Ma come fai i calcoli, 7000 punt in meno per il 4, in 2 giorni. Riguardati la squadratura, c’è qualcosa che non va.

ri61
Scritto il 1 ottobre 2016 at 00:39

Errata Corrige:
Generali quadratura ok
Indice FTSE MIB quadratura 2013 livello di supporto è 9’450, sia Generali che Indice collimano. Credo si debba attendere ancora 8 gg, Dax va all’incrocio il 10 e 11 Ottobre a 7’000.

Mi spiace ma i grafici di Fineco sono instabili, molto meglio l’altro software di grafica.

ri61
Scritto il 1 ottobre 2016 at 00:48

Aggiungo il segg. commento:
Settimana scorsa ero orientato a 12’300 (se andate a guardare lo trovate), vorrebbe dire uno scatto in meno degli angoli bassi. Ci sta, ci starebbe benissimo. Ma quando vai a guardare le oscillazioni di Generali di lungo periodo ti accorgi che va a fare un nuovo minimo assoluto. Tieni presente che anche Unicredit 2 – 3 mesi fa ha tagliato il minimo del 2009 come se nulla fosse, manco lo ha sentito. Mi sento orientato pertanto a far ruotare gli angoli in basso di uno scatto. Lo so che è un salto molto ampio, ma anche le quadrature di Dax e Dow di lungo periodo danno un salto molto ampio.

ri61
Scritto il 1 ottobre 2016 at 00:55

Dax Quadra 1988 (ottantotto) linea rossa 7’500 linea blu 6’900

ri61
Scritto il 1 ottobre 2016 at 00:59

Dow Jones 1988

nozomi
Scritto il 1 ottobre 2016 at 08:40

Ciao Gianca. A inizio settimana hai postato un commento sui setup che mi pare dicesse questo:
– il max di settembre rispetta le aspettative di max e min crescenti dettati dall’uscita rialzista dal setup di luglio
– se dovessimo rompere il minimo del 3.8 a 15.978, il setup mensile di settembre si potrebbe configurare come di minimo e (questo lo deduco io) essere propedeutico ad una nuova fase rialzista.
Ora la rottura del minimo è avvenuta ieri. Potresti fornirci le tue nuove ipotesi in base a quanto sopra? Se ho capito bene, è possibile che ieri si sia formato un minimo importante per il lancio del T+3 (bat corto di Ale). Oppure reputi che il bat che termina a metà ottobre sia ancora in pista (in questo caso mi pare tu abbia spiegato che la rottura del weekly e del mensile, che hanno lo stesso minimo) innescherebbe un movimento riba che potrebbe eccedere i minimi del 27 giugno) Grazie

gianca60
Scritto il 1 ottobre 2016 at 10:36

no­zo­mi@fi­nan­zaon­li­ne,

gianca60
Scritto il 26 settembre 2016 at 10:16

Inoltre ,iin riferimento al setup monthly di settembre che avendo assecondato la condizione di potenziale setup di max ( con max superiori al precedente), con la formazione di una barra outside ( min inferiori a 15978) attiverebbe anche la condizione di potenziale setup di minimo.

gianca60
Scritto il 30 settembre 2016 at 06:35

tralasciando il movimento di breve sul daily, con la giornata di oggi delimiteremo il range di riferimento sia del setup weekly 26/30 che sul monthly di settembre ( volendo possiamo aggiungerci pure il range del setup trimestrale luglio/settembre).In base alla conferma direzionale rimangono valide le ipotesi gia’ dette.Importante monitorare la rottura di certi livelli di max/min che potranno avere ripercussioni anche sul movimento di medio ( primo trimestre del 2017) vista la scadenza anche sul trimestrale:
1) Sottolineando l’ importanza dei minimi, che coincidono sui due frame( weekly e monthly), con un uscita ribassista ( oltre la tolleranza) si attiverebbe un aspettativa direzionale almeno fino al prossimo setup weeklly del 10/14 Ottobre con il rischio di rottura anche del minimi del setup trimestrale Luglio/ Settembre. ( prossimo in scadenza Gennaio/Marzo).
2) Con un uscita rialzista dal weekly 26/30 ( visto che i max tra weekly e monthly non sono gli stessi) stesso movimento direzionale (questa volta positivo) almeno fino al prossimo weekly 10/14 con un ritorno sui max di settembre e con la possibilita’ di rottura se non entro il prossimo weekly magari nel corso di ottobre, di assistere alla rottura dei max anche del monthly di settembre e conseguentemente del trimestrale luglio/settembre( stesso max)
il tutto salvo effetti speciali ,barre strane outside ecct :D

ciao, rifacendomi a quanto gia’ detto, ritengo che le due ipotesi portate avanti sul t+3 siano tuttora valide. La prossima ottava l’ esito del setup weekly 26/30 avra’ il compito di fornirci una prima conferma , facendo ben attenzione a possibili barre outside a livello settimanale vista la criticita’ del momento. Sebbene tutti guardiamo solo alla conclusione del t+3 le due ipotesi con i loro minimi potranno avere ripercussioni molto diverse e probabilmente opposte sul movimento atteso fino al primo trimestre del 2017.Mentre la prima con un minimo entro la tolleranza di lunedi/martedi innescherebbe un movimento rialzista tale da permettere anche successivamente la rottura dei max di settembre (17397 top del setup monthly e trimestrale), la seconda con un minimo nella meta’ del mese di ottobre ,oltre che a far girare al ribasso il weekly e monthly ( min 15922), metterebbe a rischio anche il minimo del setup trimestrale (15293). Anche ciclicamente mentre con la prima il mancato vincolo – sul t+3 porterebbe a spostare la nascita del t+5 dai minimi di giugno, con la seconda, il rispetto del vincolo – avvalorerebbe il t+5 gia’ al ribasso dai minimi di febbraio assecondando cosi’l’ aspettativa di chiusura del t+5 e del 5 anni entro il primo semestre del 2017 con tg molto vicini a quelli del 2012.

condel
Scritto il 1 ottobre 2016 at 12:11

Grazie Gianca, sempre molto chiaro e preciso
buon fine settimana

nozomi
Scritto il 1 ottobre 2016 at 13:21

Grazie Bianca, molto chiaro. Nei primi 2 GG della prossima settimana sarà importante non dimenticare i limiti di tolleranza.

pressing
Scritto il 2 ottobre 2016 at 15:08

no­zo­mi@fi­nan­zaon­li­ne:
Gra­zie Bian­ca, molto chia­ro. Nei primi 2 GG della pros­si­ma set­ti­ma­na sarà im­por­tan­te non di­men­ti­ca­re i li­mi­ti di tol­le­ran­za.

Grazie Gianca, anche da parte mia.

1 2 3 4

Ultimi post dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Gli Small Traders continuano a tenere le posizioni, temendo che i tempi per la correzione siano ma
Oggi è il giorno del passaggio del future Bitcoin dal CBOE al CME. Un passaggio che per molti
Non avevamo alcun dubbio, in politica gli uomini si comprano, figurarsi nella finanza, il senato
La settimana che precede il Natale è iniziata con uno spunto rialzista per i principali listini 
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e