Analisi Eurostoxx50: 28 Novembre – 2 Dicembre 2016

Scritto il alle 12:01 da [email protected]

Stoxx Giornaliero

ESTOXX50 Price Eur Index

Buon sabato, siamo riusciti a far meglio della scorsa settimana, impresa non semplicissima, con l’indice europeo per eccellenza che è riuscito a diminuire ancora la sua volatilità, consegnandoci una barra settimanale di 57 punti meno di quella precedente (61 pt).

Nonostante ciò abbiamo degli elementi nuovi per quanto riguarda il nostro tipo di analisi, infatti il fattore tempo ci dice che dal minimo del 9 novembre a quota 2937, ci troviamo in una nuova oscillazione ciclica di grado mensile, di conseguenza per quello che noi definiamo principio di reciprocità, sappiamo che il ciclo antagonista inverso in essere dal massimo del 27 ottobre a quota 3107, ha trovato il suo top ed ora ha invertito il suo sviluppo ciclico che lo porterà quindi alla sua naturale conclusione.

Detto questo noi sappiamo che se il nuovo ciclo t+2 di indice vorrà appartenere al trimestrale di indice, dovrà necessariamente assumere una configurazione ribassista, andando a violare il minimo da cui è partito o tuttalpiù sviluppare nei suoi sottocicli che lo comporranno una sequenza +, -.

Un primo livello da monitorare, è il minimo dell’ottava appena conclusa, ovvero 3003 di indice, una volta violato tale livello, avremmo lo swing condizionato sul mensile, il che sarebbe un primo campanello d’allarme per la sua inversione e ovviamente per l’avvio del nuovo ciclo t+2 inverso.

Mentre nel caso in cui, dovessimo assistere ad un movimento rialzista, il periodo temporale ideale nel quale dovrebbe trovare la sua conclusione il mensile inverso, è la settimana di setup 5/9 dicembre.

Concludo ricordandovi che i periodi di trading range che perdurano nel tempo, hanno la caratteristica di avere successivamente un movimento direzionale che eventualmente può essere preceduto da una falsa rottura delle due estremità in cui ci troviamo.

Si parte con la volata di fine anno!

Setup e livelli angolari

Setup Mensile
Ultimo: Settembre
Range: 2922 – 3101
Uscita: rialzista
Prossimo: Dicembre

Setup Settimanale
Ultimo: 14/18 Novembre
Range: 3003 – 3070
Uscita: in attesa
Prossimo: 5/9 Dicembre 12/16 Dicembre

Angoli Mensili Novembre: 2890, 3000, 3150, 3230

Angoli Mensili Dicembre: 2875, 2950, 3070, 3195, 3250

Angoli Settimanali: 2905, 2995, 3030, 3095, 3160

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Analisi Eurostoxx50: 28 Novembre – 2 Dicembre 2016, 10.0 out of 10 based on 1 rating
7 commenti Commenta
mike17
Scritto il 26 novembre 2016 at 12:11

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-2/12 dati USA
-4/12 referendum costituzione italiana
-8/12 BCE
-14/12 FED con conferenza stampa
-15/12 BoE
-20/12 BoJ
-26/12 Mercati europei chiusi

nozomi
Scritto il 26 novembre 2016 at 17:02

Ciao Mike, a me il weekly 14-18 novembre sembra già al ribasso.
Un commento, credo che l’uscita da questo empasse sarà dettata da ciò che ciclicamente a posteriori considereremo una lingua. Non so dirti se andremo giù o su in questo momento, ma le strutture cicliche alle quali stiamo disperatamente cercando di dare una identità alla fine si riveleranno cosa diversa. Personale semzazione.
Grazie come sempre per il report.

nozomi
Scritto il 26 novembre 2016 at 17:41

sensazione, sorry for typo

nozomi
Scritto il 26 novembre 2016 at 17:48

Teniamo conto che il periodo 11.2-27.6 non è escluso possano fungere da figura di inversione su indice. E’ tutto veramente aperto.

mike17
Scritto il 28 novembre 2016 at 09:26

nozomi@finanzaonline:
Ciao Mike, a me il weekly 14-18 novembre sembra già al ribasso.
Un commento, credo che l’uscita da questo empasse sarà dettata da ciò che ciclicamente a posteriori considereremo una lingua. Non so dirti se andremo giù o su in questo momento, ma le strutture cicliche alle quali stiamo disperatamente cercando di dare una identità alla fine si riveleranno cosa diversa. Personale semzazione.
Grazie come sempre per il report.

Ciao Nozomi, il weekly non l’ho considerato al ribasso perchè il minimo è stato fatto alle 10 e 30 di lunedì, e quindi lo considero come parte dell’estensione.
Sulla figura d’inversione aspettiamo, dipende dal t+4 inverso, ci ragioneremo in settimana. ;)

nozomi
Scritto il 28 novembre 2016 at 09:44

Grazie Mike

pressing
Scritto il 4 dicembre 2016 at 19:00

Grande Mike

Ultimi post dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e