Analisi Eurostoxx50: 27 Febbraio – 3 Marzo 2017

Scritto il alle 14:09 da [email protected]

Stoxx Giornaliero

ESTOXX50 Price Eur Index

Buona Domenica, l’indice guida della nostra gloriosa Europa, ci ha fornito un po’ di elementi ciclici su cui riflettere nell’ottava scorsa.

Il primo elemento che notiamo è la violazione del massimo di gennaio a quota 3342, che fa svoltare al ribasso il ciclo trimestrale inverso, decretando così la nascita di una nuova struttura ciclica di indice di grado t+3 dal minimo del 8 febbraio a quota 3214.

Nuova oscillazione ciclica trimestrale di indice che si trova già a dover duellare in primis con il solito angolo annuale a quota 3350 e con un ciclo mensile inverso che avendo superato le 30 sedute di vita, comincia a reclamare spazio e per l’appunto passiamo al secondo elemento d’importanza ciclica della settimana, lo swing condizionato sul t+2 di indice, che si è materializzato nella giornata di venerdì 24 febbraio, grazie alla rottura del minimo del 17/02 a quota 3282, il secondo tracy del mensile ha invertito il suo sviluppo facendo così scattare la parziale inversione sul t+2, vincolando al ribasso il quarto tracy e lasciando il terzo libero di scegliere la propria polarità.

Ora se i “tori” hanno l’intenzione di andare a realizzare un nuovo massimo annuale nel mese di marzo, sarebbe auspicabile il non rispetto del vincolo ribassista a cui è soggetto il quarto tracy di indice, in mondo da formare una bella lingua lato indice che permetta al ciclo trimestrale di poter sprigionare la propria forza e portare alla conclusione il ciclo annuale inverso per l’inizio della primavera.

Viceversa, con il proseguo della debolezza manifestata nella parte finale della scorsa settimana, si andrebbe a compromettere l’ipotesi di formare un nuovo massimo in marzo, con il rischio di veder partire nel giro di poco tempo, il primo vero movimento ribassista dell’anno che andrebbe a coincidere con l’avvio del nuovo ciclo t+5 inverso.

Setup e livelli angolari

Setup Annuale
ultimo 2016
range 2672-3290
uscita rialzista
Prossimo 2019

Setup Mensile
Ultimo: Dicembre
Range: 2984 – 3314
Uscita: rialzista
Prossimo: Febbraio/Marzo

Setup Settimanale
Ultimo: 6/10 Febbraio

Range: 3214-3289
Uscita: rialzista
Prossimo:6/10 Marzo

Angoli Annuali anno 2017 : 2790, 3010, 3290, 3345, 3470, 3810
Angoli Mensili Febbraio 3130, 3190, 3285,3440, 3480

Angoli Mensili Marzo:3100, 3210, 3300,3435,3465

Angoli Settimanali:3235, 3275, 3330,3440

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Analisi Eurostoxx50: 27 Febbraio – 3 Marzo 2017, 10.0 out of 10 based on 1 rating
7 commenti Commenta
mike17
Scritto il 26 febbraio 2017 at 14:13

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-03/03 Dati USA
-9/03 BCE
-15/03 FED con conferenza stampa
-15/03 elezioni nazionali Olanda
-16/03 BoJ
-16/03 BoE

condel
Scritto il 26 febbraio 2017 at 14:44

Grazie Mike come sempre

mike17
Scritto il 1 marzo 2017 at 11:33

Stoxx che asseconda l’uscita rialzista dall’ultimo monthly e va a formare un nuovo massimo nel mese di marzo, usiamo gli angoli mensili e quelli di frame inferiori per orientarci.
Ciclicamente monitoriamo la situazione sul mensile.

moni
Scritto il 2 marzo 2017 at 16:53

mike17@finanzaonline,

buonasera Mike, ma non sono importantissimi anche gli angoli annuali, ben in grado di bloccare il movimento?

gianca60
Scritto il 2 marzo 2017 at 20:46

occhio con gli short perche’ la rottura dell’angolo annuale a 3345 è segnale molto forte.

toys60
Scritto il 2 marzo 2017 at 22:07

gianca60,

ciao gianca…..in america il rosso stasera domina……e noi doman chiudiamo il 4gg in 5…

mike17
Scritto il 3 marzo 2017 at 07:58

moni@​finanza:
mi­[email protected]­nan­zaon­li­ne,

buo­na­se­ra Mike, ma non sono im­por­tan­tis­si­mi anche gli an­go­li an­nua­li, ben in grado di bloc­ca­re il mo­vi­men­to?

Ciao Moni, certo che sono importanti gli angoli annuali, e come ogni angolo assume una maggiore importanza in base alla chiusura che avrà il suo frame di riferimento.
Più l’angolo appartiene ad un frame di lungo periodo, più la sua tenuta (supporto/resistenza) va valutata in un arco temporale maggiore.
Sicuramente lo Stoxx, troverà un area resistenziale molto forte fra 3450 e 3500, nelle prossime settimane.

Ultimi post dal Network
FTSE Mib: l'apertura di oggi dell'indice tricolore italiano mostra la stessa incertezza di ieri, qu
Ieri scherzando ma non troppo, abbiamo scritto che un'ondata di terrore ha attraversato l'Europa
Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F
PREVISIONE Periodo complesso da decifrare per questa valuta! Dando per scontato l'iniz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e