Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB 25 – 29 Settembre 2017

Scritto il alle 07:00 da ettore61

Analisi Tecnica
Arriviamo al target del trading range provando a testare anche la resistenza posta in area 22575..
Ci arriva con una sorta di spinning top e la lunga upper shadow ci indica che li l’orso comincia a graffiare…
Infatti, cominciano una serie si resistenze molto ostiche tra cui la fatidica area dei 22850….

Infatti, il livello 22850 aveva innescato il ribasso nel 2015 con un doppio massimo.

Occhio allo RSI che si trova nei pressi dell’ipercomprato.

R-squared segnala la formazione del massimo ….

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
98 commenti Commenta
toys60
Scritto il 29 settembre 2017 at 13:00

condel@finanza,

concordo…..leggo solo ora il tuo post…..il mio sotto e’ un copione…ahahahaha

cigno-nero
Scritto il 29 settembre 2017 at 14:23

sul T+2 inv di Estoxx conto 38 candele oggi

moni
Scritto il 29 settembre 2017 at 14:37

Ciao, nel 2007,prima che ci fossero i crolli della parte finale di quell anno che poi hanno dato seguito a quello che accadde nel 2008 e nel 2009, nessuno parlava di borsa come era invece successo nel 2000. Oggi il parco buoi come lo si intendeva in quel periodo si muove in un altro modo nel senso che cerca rendimento e viene guidato dalle banche verso fondi flessibili di nuova generazione che promettono rendimento ma incorporano ovviamente più rischio. Il risparmiatore che non trova rendimento sulle obbligazioni va li. E i gestori continueranno a comperare fino a che le banche centrali saranno attive.
toy­s60@fi­nan­za,

cigno-nero
Scritto il 29 settembre 2017 at 14:54

il mio pensiero e’ che sono le Banche Centrali che tenteranno di portare avanti il non tradare e la non volatilita’ pe tenere su i mercati senza spendere per creare inflazione…
il punto e il nodo cruciale sara’ nella riunione di ottobre BCE in cui senza se e senza ma Dragonball dovra’ annunciare ALMENO la riduzione degli acquisti ( ma almeno)… visto come sono finite le elezioni tedesche (no Europa !)…li’ si vedra’ se questi mercati , come la penso io personalmente…
mancano di liquidita’…e allora si avra’ la stessa cosa epocale che stiamo vedendo ora , definitela lingua definitela come volete, ma cosi’ poca volatilita’ e cosi’ pochi volumi non si e’ mai visto!
le opzioni PUT sono vendute sempre sempre piu’ vicino per dare una resa…
immaginate quando vanno in the money… puffff

predator
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:06

ci­gno-ne­ro@fi­nan­za,

Draghi so no anni che ci piglia per il culo con la bufala dell’inflazione doveva salire al 2% nel 2016 poi nel 2017 poi nel 2018 ora dice nel 2020 anche il piu’ analfabeta sapeva che non sarebbe salita il loro interesse e’ tenere su i mercati e tutta la baracca ma non lo dira’ mai continuera’ sempre con le stesse puttanate quindi non ti aspettare chissa’ cosa che a cambiar idea fa presto come del resto fa da anni la brutta vecchia grigia in america.

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:25

Si arriva sempre alla parola coscienza. Come se il nodo di tutto stesse lì.

Ma è lì. E’ quello che farà la differenza. I mercati non sono sempre uguali, sono ciclici, e quando arriveranno tempi difficili l’investitore medio sarà o sotto gente che ha coscienza o sotto gente che non ha coscienza. Nel secondo caso sarà rovinato. C’è una necessità di etica in questo settore che va sviluppata, ma non la solita etica di facciata, quella vera che ti porta a spiegare alla gente che ragionevolmente più di tanto non si può fare, che se vuole di più forse non sta facendo la cosa giusta, anche se mi farebbe guadagnare di più.

Come mai queste cose, con il buon senso o semplicemente il senso del limite che contengono, i nostri genitori le sapevano da sé e noi le abbiamo perse?

Perché la nostra società è centrata sull’ego, sull’individualismo e sulla arroganza, sulla presunzione di sapere tutto. L’arroganza ha una formula matematica, EGO/CONOSCENZA, più è grosso l’ego e più è piccola la conoscenza in un settore della vita, più è grande l’arroganza. Nel settore finanziario l’arroganza porta a grandi perdite, alla rovina, a disastri.

FRANCESCO CARUSO

moni
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:34

gior­gio90@fi­nan­za,

Bravo! Peccato che ci siano periodi in cui la gente non ne vuol sentire di ragionare. C è sempre l amico furbo, quello che guadagna facile.

toys60
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:41

giorgio90@finanza,

…..SII AVIDO QUANDO GLI ALTRI HANNO PAURA E ABBI PAURA QUANDO GLI ALTRI SONO AVIDI……..si ripresentera’ ancora questo scena fra qualche anno…….

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:46

Ci vorrebbe un po’ piu’ di coscienza da parte di chi propone e propina certi investimenti… Purtroppo la mucca da mungere fa comodo a troppi!

toys60
Scritto il 29 settembre 2017 at 15:55

giorgio90@finanza,

purtroppo caro giorgio l.avidita’ e’ padrona del’essere umano…..

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:02

Eh gia’, amico mio… Troppo spesso di quelli che stanno dietro gli sportelli…..

toy­s60@fi­nan­za:
gior­[email protected]­nan­za,

pur­trop­po caro gior­gio l.​avidita’ e’ pa­dro­na de­l’es­se­re umano…..

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:03

Caruso si rivolgeva soprattutto a costoro…………..
gior­gio90@fi­nan­za,

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:04

vado che se no perdo il treno

toys60
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:05

giorgio90@finanza,

infatti…….loro suguono le direttive bancarie……sono delle sciemmie…propongono quello che gli viene dato……..siamo vicino ai massimi….chiudiamo la settimana sui massimi…..

giorgio90
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:06

Raggiunto 24’990 di All Share… Puo’ bastare…

condel
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:12

Moni, vediamo da gennaio con la MIFID2 che praticamente imporrà alle banche di evidenziare tutte commissioni comprese quelle che si nascondono dentro prezzo di ogni giorno: Speriamo che i clienti delle banche si sveglino ed imparino a contrattare (c’è gente che si è trovata il 4% di commissioni di sottoscrizione sui PIR, senza pensare a tutte altre comm. performance gestione ect. di fronte ad un rendimento incerto, si ha la certezza che in 2/3 anni di comm.ti mangi il beneficio fiscale …….. bisogna sempre trattare e farsi sentire) Ex bancario in pensione

ri61
Scritto il 29 settembre 2017 at 16:26

Terza settimana senza post, mi sembra invece ci sia una possibilità la settimana successiva, la vedremo con calma, Buon week end a todos.

condel
Scritto il 29 settembre 2017 at 17:40

In chiusura ha superato angolo settimanale a 22.650 buon fine settimana a tutti

jamesspa
Scritto il 29 settembre 2017 at 18:26

Qualcuno ha letto le previsioni di Proiezioni di borsa e dei suoi analisti? Dicono che il mercato italiano ha ancora la forza per salire del 20 o anche 30%. Ma che si sono fumati?
Allora ditelo. Noi ci abbiamo i setup e se questo è di max, poi si crolla. Facile no?

gianca60
Scritto il 29 settembre 2017 at 18:49

chiusura comit 1319,46

max
Scritto il 4 ottobre 2017 at 09:52

Ciao a tutti, non riesco a capire se siamo in chiusura mensile indice o solo t+1 da 18 gg. Cosa ne pensate? Grazie Max

max
Scritto il 4 ottobre 2017 at 10:10

Se chiusura mensile aspetterei un minimo per il 6 Ottobre setup

giorgio90
Scritto il 5 ottobre 2017 at 18:58

Ciao,mi poi dire l’età media… Grazie

moni@​finanza:
gior­[email protected]­nan­za,

Bravo! Pec­ca­to che ci siano pe­rio­di in cui la gente non ne vuol sen­ti­re di ra­gio­na­re. C è sem­pre l amico furbo, quel­lo che gua­da­gna fa­ci­le.

1 2 3 4

Ultimi post dal Network
Analisi Tecnica La sparatone dei finanziari ...Saliamo infatti solo con quelli .... che non portano
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: 15 minuti] Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati:
Ore 17 a New York. Giorno 10 dicembre 2017. Un momento che passerà alla storia per il Bitcoin
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e