Analisi Dow Jones Industrial: Marzo 2018

Scritto il alle 11:30 da [email protected]

DJI Giornaliero

 

Buongiorno, eccoci di nuovo con l’analisi mensile del più storico degli indici americani.

Dall’ultimo nostro appuntamento ci eravamo lasciati con questo quesito:

Stiamo attenti però, prima di sognare mirabolanti e sani crolli, teniamo ben a mente che il trend di lungo e di medio è al rialzo, quindi non stupiamoci se i ragazzi tenteranno di riportare la baracca su con la partenza del prossimo mensile di indice.

 

Detto questo, se consideriamo che è più di un anno che non vedevamo un minimo di discesa dei prezzi, non possiamo neanche escludere un movimento impulsivo che non faccia prigionieri che vada a coincidere con la partenza di cicli superiori al trimestrale.

Diciamo che siamo stati accontentati su entrambi i fronti, prima abbiamo avuto il movimento impulsivo dei prezzi che ha portato il Dow a testare i minimi di novembre, andando ad una manciata di punti dal minimo di partenza del ciclo t+3 di indice in essere (15/11, 23242).

Successivamente con la partenza del nuovo t+2 di indice, abbiamo assistito ad un rimbalzo che ha portato l’indice a circa 800 punti dal precedente massimo storico di gennaio (26/01, 26616).

Ora incomincia la vera partita sulla futura direzionalità del Dow Jones, con un primo segnale che porta in vantaggio gli orsi, grazie allo swing condizionato sul ciclo mensile di indice che vincola così il quarto tracy ad aver uno sviluppo ribassista.

Essendo swing condizionato, non abbiamo ancora la certezza che sul top del 27 febbraio a quota 25800 abbia avuto origine una nuova struttura ciclica inversa di grado t+2, ma nel caso in cui il movimento ribassista proseguisse e andasse a rompere i minimi di partenza del ciclo t+2 di indice (9/02, 23360) allora potremmo dichiarare la partenza del ciclo mensile inverso.

Quali sono le possibili trappole?

Sicuramente il non rispetto del vincolo ribassista sul quarto tracy di indice, con una ripresa della salita dei prezzi, ci consegnerebbe un ciclo t+2 inverso nato sul top del 27 febbraio e già vincolato al ribasso con un possibile nuovo attacco ai massimi storici.

Gannianamente siamo ancora in standby e finchè non avremo un’uscita dal setup mensile di febbraio, rimaniamo in guardia.

Ricordiamoci che vista l’ampiezza della barra mensile del mese scorso, è da tenere in considerazione l’ipotesi di assistere ad una barra mensile inside nel mese di marzo.

Detto questo ricordiamoci che gennaio-marzo è setup trimestrale, quindi potenzialmente il trimestre potrebbe bloccare l’uscita dal setup di febbraio, anche se lo ritengo poco probabile perché per il motivo detto prima, l’ampiezza della barra mensile di febbraio è di tale entità che una volta violato uno dei suoi estremi, il movimento che ne deriverebbe, con ogni probabilità, sarà di tipo direzionale e non una falsa rottura.

Setup e livelli angolari

Setup Annuale
Ultimo :2017
Range: 19667 – 24876
Uscita rialzista

Prossimo: 2019

Setup Trimestrale
Ultimo:luglio-settembre 2017
Range:21279/22420
Uscita:rialzista
Prossimo:gennaio/marzo 2018

Setup Mensile
Ultimo: Febbraio
Range: 23360 – 26616
Uscita: in attesa
Prossimo: Maggio

 

Angoli Annuali 2018 :  19050, 19750, 22060, 23100, 24900,26950,

Angoli Trimestrali Gen-Mar: 22000, 23200, 24700,25610,26640

Angoli Mensili Marzo:21950/22100, 23300/23370, 26075, 26550, ,27650

Sp500

Angoli Annuali 2018 :  2304, 2440, 2756, 2877, 2970

Angoli Trimestrali Gen-Mar: 2320, 2674, 2740, 2834 ,2970

Angoli Mensili Marzo:2394,2472, 2610, 2644, 2732,2910
ÿ

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
19 commenti Commenta
mike17
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:01

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-4/03 elezioni nazionali Italia
-8/03 BoJ
-8/03 BCE
-9/03 dati USA
-21/03 FED con conferenza stampa (la prima di Powell)
-22/03 BoE
-30/03 Wally ed Europa chiuse per il Venerdì Santo

astrader
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:13

gianca60
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:27

gianca60
Scritto il 3 marzo 2018 at 09:30
[email protected]:
Buongiorno Gianca, ti chiedo cortesemente il prox set up mensile su DJ dopo Feb e se possibile gli angoli di marzo. Grazie

sul DJ maggio , mentre su sp500 giugno

astrader
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:49


week

mike17
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:52

gian­ca60:
gian­ca60
Scrit­to il 3 marzo 2018 at 09:30
no­zo­[email protected]­nan­zaon­li­ne:
Buon­gior­no Gian­ca, ti chie­do cor­te­se­men­te il prox set up men­si­le su DJ dopo Feb e se pos­si­bi­le gli an­go­li di marzo. Gra­zie

sul DJ mag­gio , men­tre su sp500 giu­gno

Gianca ma il discorso di Masetti su aprile come setup?
Lunedì ci sentiamo perchè c’è uno scenario che non abbiamo considerato su marzo..
Se hai aggiornato i grafici, potresti per favore mettere nell’articolo, sotto agli angoli, il grafico settimanale del Dow.

astrader
Scritto il 3 marzo 2018 at 16:58


mensile

gianca60
Scritto il 3 marzo 2018 at 18:48

mi­ke17@fi­nan­zaon­li­ne: Gian­ca ma il di­scor­so di Ma­set­ti su apri­le come setup?
Lu­ne­dì ci sen­tia­mo per­chè c’è uno sce­na­rio che non ab­bia­mo con­si­de­ra­to su marzo..
Se hai ag­gior­na­to i gra­fi­ci, po­tre­sti per fa­vo­re met­te­re nel­l’ar­ti­co­lo, sotto agli an­go­li, il gra­fi­co set­ti­ma­na­le del Dow.

forse ti sbagli come mensile , su aprile c è una importante scadenza weekly 9/13

dj sett

astrader
Scritto il 3 marzo 2018 at 19:44

gianca60: forse ti sbagli come mensile , su aprile c è una importante scadenza weekly 9/13

dj sett

che verrà rotta al ribasso :-D

nozomi
Scritto il 3 marzo 2018 at 19:55

Sul nostro indice, vale la pena segnalare lo swing inco su T+3, che arriva dopo 12 barre del II T+2.
Teniamo presenti i due bat su T+1 di Ale, 12 o 18 gg. Il primo chiama rimbalzo (contenuto), il secondo un pesante ribasso (lo dico perchè si sarebbe già attivato il TS segnalatoIn settimana).
Stando alla situazione ciclica e tecnica, la strada sembra segnata, variano un po’ i tempi.

nozomi
Scritto il 3 marzo 2018 at 19:56

Propendo per il secondo scenario.

mike17
Scritto il 4 marzo 2018 at 11:33

gian­ca60: forse ti sba­gli come men­si­le , su apri­le c è una im­por­tan­te sca­den­za wee­kly 9/13

dj sett

Ok, mi sa che mi confondo con il ns, dove c’era una divergenza su un setup mensile.

neofita
Scritto il 10 marzo 2018 at 13:05

Buongiorno mike17,mi affaccio per la prima volta su questo indice con tutte le limitazioni che ne conseguono,ti volevo sottoporre la mia centratura ciclica in quanto alle prime armi.
1)Da marzo 2009 da quanto ho capito potrebbe essere partito un ciclo trentennale
2)Il suo 1° t+7si dovrebbe essere chiuso a febbraio 2016
3)Il 2° t+7 ha chiuso il suo 1° t+5 ad aprile 2017
4)Il 2° t+5partito ad aprile si trova nel suo 3° t+3 e si appresta a chiuderlo con un 3° t+2
Quindi si dovrebbe stornare per almeno un altro t+3 per chiudere il 2° t+5 del 1° t+6 del 2° t+7,
spero di essere stato comprensibile.
Grazie per le eventuali risposte e buon weekend

mike17
Scritto il 12 marzo 2018 at 21:49

neo­fi­ta@fi­nan­za:
Buon­gior­no mi­ke17,mi af­fac­cio per la prima volta su que­sto in­di­ce con tutte le li­mi­ta­zio­ni che ne con­se­guo­no,ti vo­le­vo sot­to­por­re la mia cen­tra­tu­ra ci­cli­ca in quan­to alle prime armi.
1)Da marzo 2009 da quan­to ho ca­pi­to po­treb­be es­se­re par­ti­to un ciclo tren­ten­na­le
2)Il suo 1° t+7si do­vreb­be es­se­re chiu­so a feb­bra­io 2016
3)Il 2° t+7 ha chiu­so il suo 1° t+5 ad apri­le 2017
4)Il 2° t+5par­ti­to ad apri­le si trova nel suo 3° t+3 e si ap­pre­sta a chiu­der­lo con un 3° t+2
Quin­di si do­vreb­be stor­na­re per al­me­no un altro t+3 per chiu­de­re il 2° t+5 del 1° t+6 del 2° t+7,
spero di es­se­re stato com­pren­si­bi­le.
Gra­zie per le even­tua­li ri­spo­ste e buon wee­kend

Ciao Neofita, in linea teorica sono d’accordo con te, però sarebbe giusto controllare anche la reciprocità con i cicli inversi, e così a naso, con gli Yankees non è facilissimo, perchè il respiro ciclico è un pò diverso da quello a cui siamo abituati in Europa, visto e considerato che anche le durate delle sedute sono diverse.
Bravo per il lavoro fatto, prova anche a dare un’occhiata all’inverso così vediamo com’è messa la reciprocità.

neofita
Scritto il 13 marzo 2018 at 09:39

mike17@finanzaonline,

Grazie mike17, con la ciclicità inversa non ho mai provato, faccio già fatica col dritto….ma proverò per vedere cosa esce

astrader
Scritto il 19 marzo 2018 at 16:55

gianca60: forse ti sbagli come mensile , su aprile c è una importante scadenza weekly 9/13

dj sett

astrader@finanza: che verrà rotta al ribasso

e così fu… io però ho estensione del setup fino al 20…

gianca60
Scritto il 19 marzo 2018 at 20:31

astra­der@fi­nan­za:
e così fu… io però ho esten­sio­ne del setup fino al 20…

quel Weekly era riferito al 9/13 di aprile, mentre su marzo sempre come weekly 5/9 per sp500 e Dj mentre sul nasdaq 12/16

astrader
Scritto il 19 marzo 2018 at 22:51

gianca60: quel Weekly era riferito al 9/13 di aprile, mentre su marzo sempre come weekly 5/9 per sp500 e Dj mentre sul nasdaq 12/16

è lo stesso, cambia niente

astrader
Scritto il 22 marzo 2018 at 22:02

arriverà a obiettivo questa volta o anticiperà come il precedente? mah.. che dici Mike, jea famo?

astrader
Scritto il 30 marzo 2018 at 20:32

Ultimi post dal Network
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ottima partenza per il Ftse Mib che prova ad andare oltre quota 18.900. L’indice di Piazza Affari
La previdenza complementare prevede che i lavoratori dipendenti aderenti, possono iscrivere anche i
Come già detto nessun commento sino ai dettagli o meglio sino a quando la manovra non finirà,
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e