Analisi Eurostoxx50: 15 – 19 Ottobre 2018

Scritto il alle 21:34 da [email protected]

Stoxx Giornaliero

Buonasera, per non perdere il filo del racconto sullo Stoxx, riporto questo pezzo trattato dall’ultimo articolo:

Perfetto, quindi rimane aperta la possibilità del ciclo mensile da 42 giorni (31/07-27/09) e se dovesse diventare la giusta centratura, sarebbe composto da due cicli t+1 da 20 e 22 giorni come si vede sul grafico. In alternativa, il ciclo mensile inverso nato sul top del 28/08 e giunto a 28 sedute di vita dovrà riprendere la sua fase di debolezza e riportarsi vicino ai massimi di settembre.

Dall’evoluzione della situazione dei cicli mensili, seguirà poi quella del trimestrale.

Bene, possibilità che viene sfruttata al massimo e quindi ufficialmente mandiamo in pensione il ciclo mensile inverso da 42 giorni e diamo il benvenuto al nuovo ciclo t+2 inverso che ha avuto origine sul top del 27/09 alla quota di 3452 punti.

Cosa succede ora?

Succede che il ciclo mensile di indice, si trova con anche il terzo tracy vincolato al ribasso, quindi vincolo ribassista che ovviamente si estende anche al quarto tracy, pena l’avvio di un nuovo t+2 di indice. La formazione di un ciclo inverso ribassista fare scattare lo swing condizionato sul mensile inverso.

Quindi per quanto riguarda la situazione dei cicli mensili, direi che siamo a posto e non ci resta che seguire il loro sviluppo.

Sul ciclo trimestrale inverso, la situazione è differente.

Analizzando lo sviluppo del t+3 inverso, con la nuova centratura del ciclo t+2 inverso, ci accorgeremo che si trova sotto swing condizionato con il quarto t+1 che ha un vincolo ribassista da assecondare.

Ora se non dovesse accadere ciò, quindi i sotto cicli nel mensile inverso avranno entrambi una struttura rialzista, allora il ciclo t+3 di indice avrà avuto origine sul minimo del 7/09 (3274) e ovviamente è già vincolato al ribasso come sarà vincolato al ribasso il prossimo mensile.

Se invece verrà rispettato il vincolo ribassista sul quarto t+1 inverso allora, entro la fine del mese, si concluderà il ciclo trimestrale di indice in essere dal minimo del 2/07 (3345).

Setup e livelli angolari

Setup Annuale
Ultimo 2016
Range 2672-3290
Uscita rialzista
Prossimo 2019

Setup Mensile
Ultimo: Luglio/Agosto
Range: 3344 – 3536
Uscita: ribassista
Prossimo: Ottobre

Setup Settimanale
Ultimo: 17/21 Settembre

Range: 3333 – 3436
Uscita: outside
Prossimo: 8/12 Ottobre. 15/19 Ottobre

Angoli Annuali 2018 :  2919, 3216, 3452, 3586, 3727, 3868, 4069,4370

Angoli Trimestrali Ottobre/ Dicembre: 3122,,3376, 3584,3791

Angoli Mensili Ottobre:  3126, 3184, 3295, 3356, 3484, 3530, 3574

Angoli Settimanali: 3106, 3158, 3228, 3300

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
mike17
Scritto il 15 ottobre 2018 at 21:35

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-3/10 Dax chiuso, Giornata dell’Unità
-4/10 dati USA
-15/10 legge di bilancio alle UE
-25/10 BCE
-26/10 giudizio rating S&P (Ultimo BBB, due gradini sopra speculative grade)
-31/10 (entro) rating Moody’S, ultimo Baa2 (due gradini sopra il non investement grade, potrebbe declassarci).
-31/10 BoJ

Ultimi post dal Network
Avvio positivo per il Ftse Mib che torna a respirare l’aria di quota 19.500 grazie a un rialzo int
Sempre più affascinante la storia, affascinante il mondo psicopatico della finanza, abbiamo vis
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI (Citigroup Economic Surprise Index) come sapete, calcola lo scostamento tra le prevision
Apertura sottotono ma non preoccupante, almeno per ora, per il Ftse Mib che si muove a ridosso di 19
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e