Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB 5 – 9 Novembre 2018

Scritto il alle 08:37 da ettore61

Analisi Tecnica

Situazione molto confusa e direi schizofrenica…
Chiusura settimanale con doji star con un formato molto vicina ad una gravestone.
E’ un potenziale segnale di inversiobne che chiede confernma con la violazione in chiusura del suo minimo a 19360 e
ulteriore perforazione del supporto intorno i 19300.
Il gap aperto a 18700 e’ una forte attrattiva.
Per contro, una violazione della candela di inversione porterebbero i corsi verso area 19750/19860.

R-squared segnala che il nostrano conferma l’inversione e quindi l’avvio della formazione di un massimo ….sempre se il tutto e’ regolare…

Harami rialzista sul settimanale … vediamo se conferma il segnale …

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
117 commenti Commenta
nozomi
Scritto il 9 novembre 2018 at 13:35

Se non è figura d’inversione, butta male

nozomi
Scritto il 9 novembre 2018 at 13:38

Sergio a riguardo, qualcosa che possa farlo pensare?

carme
Scritto il 9 novembre 2018 at 15:36

gianca60,

Ciao Giancarlo
Il t-3 inv partito ieri alle 9.3 quando lo fai chiudere
Grazie

sergio4167
Scritto il 9 novembre 2018 at 15:39

Ciao potremmo essere all interno di una lingua ma non so quanto possa durare,quindi mi concentro sul t-2 t-3 meno rischio più conveniente certamente bisogna essere molto preparati

no­zo­mi@fi­nan­zaon­li­ne:
Ser­gio a ri­guar­do, qual­co­sa che possa farlo pen­sa­re?

gianca60
Scritto il 9 novembre 2018 at 16:12

carme@​finanza:
gian­ca60,

Ciao Gian­car­lo
Il t-3 inv par­ti­to ieri alle 9.3 quan­do lo fai chiu­de­re
Gra­zie

vale lo stesso discorso fatto stamattina dei 3gg sull’indice, con questa centratura anche i t-3 inversi sono ibridi.

gianca60
Scritto il 9 novembre 2018 at 10:25
[email protected]:
Ciao Gianca per cortesia quando lo faresti partire il t-3 in corso ? Grazie

io sto seguendo i t-1 a tre giorni ,di conseguenza anche i t-3 sono cicli ibridi, se giusta la centratura mi aspetterei la chiusura del terzo t-1 tra le 11 e le 13

nozomi
Scritto il 9 novembre 2018 at 16:54

sergio4167@finanza:
Ciao potremmo essere all interno di una lingua ma non so quanto possa durare,quindi mi concentro sul t-2 t-3 meno rischio più conveniente certamente bisogna essere molto preparati

grazie

neofita
Scritto il 9 novembre 2018 at 17:47

provo a postare questa ipotesi, se qualcuno più esperto di me,quindi tutti,
vuole esprimere la sua opinione in merito è ben accetta https://invst.ly/95oay

neofita
Scritto il 9 novembre 2018 at 18:00

nozomi@finanzaonline: grazie

Ciao Nozomi,l’eventuale lingua di indice quando la daresti partita? Grazie

astrader
Scritto il 9 novembre 2018 at 19:11

salve a tutti
Gian, Predator, e Ale e Ettore ovviamente.. devo chiarirmi per certo alcune cose sui volumi.
Prendiamo l’oil di dicembre, se guardiamo i volumi, difficilmente scendono sotto 1,000,000 quindi diciamo una media di un milione. se volessi quantificare , più o meno, il flusso, sapendo che un contratto va a margine con circa 3100 euro ( arrotondiamo a 3000) potrei dire che di media, al giorno, dal petrolio passano 1,000,000 di contratti a 3000 $ a contatto, fà 3,000,000,000 di dollari, è corretto o è espresso il flusso di denaro al pieno della leva? voglio dire, se passano 3 miliardi di dollari in future a margine, significa che rappresentano solo una parte percentuale di quello che effettivamente, come valore, va espresso alla consegna.. quindi, se il volume che ho detto prima rappresenta solo i contratti negoziati, è una cosa.. se il volume detto prima rappresenta la merce effettivamente mossa, è un’altra..
In breve, se entro ed esco con 8.000,0000 di dollari scombussolo qualcosa o non se ne accorgono neanche? :-)

astrader
Scritto il 9 novembre 2018 at 19:12

correggo, messo uno zero in più.. 8,000,000

astrader
Scritto il 9 novembre 2018 at 19:34

Attualmente, alle 19,30, mi segna circa volume 14,500, non è possibile che ora di sera, quando chiudono la candela, arrivino a 1,000,000 … c’è qualcosa che non torna.. se guardo le candele precedenti giornaliere, già chiuse, i volumi sono nella media di un milione, come fà adesso ad averne solo 14,500? è come ho pensato io? cioè alla chiusura della giornata mettono il totale del valore merce negoziata o sono i volumi dei contratti future?

giorgio90
Scritto il 9 novembre 2018 at 19:50

Bona sera, siamo dunque nell’ultima fase dell’elaborazione del mio battleplan T+8, con chiusura ciclo 2021/22….. Non e’ un caso che abbia scelto questo battleplan…. Corrisponde
anche alla chiusura del Ciclo di 100 anni (1921/22 fallimento della Banca Romana e del sistema finanziario italiano) e piu’ o meno dall’uscita di Plutone dal Capricorno (2008-2024) di cui abbiamo avuto gia’ ampi segnali in questi anni e … adesso viene il bello….
In breve , utilizzando l’acceleratore di particelle del CERN i cui nuclei atomici e subnucleari ad energie molto elevate nelle collisioni delle quali vengono prodotte tantissime particelle diverse, mi hanno consentito di scoprire particelle fino a quel momento ignote… Questo ci fa dire senza ombra di dubbio che IL TEMPO non viaggia solo da sinistra verso destra ma …IL CONTRARIO….. Rappresentato dalla figura di cui sopra….
In questa ipotesi, l’acceleratore propone un obiettivo di prezzo per quel tempo (21/22) di 500.000 di indice Fuzzi…. Nell’ipotesi che il grafico venga girato di 90′ in senso antiorario bastera’ togliere due 00….
Ringrazio della collaborazione il Prof. Abraham Levine del CERN, Il Prof. Samuel Israel Shapiro della Columbia University ed il Prof. Ciro Purpetiello dell’Universita’ di S. Giorgio a Cremano.
Buona serata ..

toys60
Scritto il 9 novembre 2018 at 20:19

giorgio90@finanza,

buona serata fenomeno……..ahahahaahahahah

pueblo
Scritto il 10 novembre 2018 at 09:05

gior­gio90@fi­nan­za,

ahaha dipende se siamo a nord o sud dell’equatore ahah
la pallina va da destra a sinistra o sinistra verso destra ahah

nozomi
Scritto il 10 novembre 2018 at 10:08

neofita@finanza: Ciao Nozomi,l’eventuale lingua di indice quando la daresti partita? Grazie

Ciao, la figura di inversione è solo una ipotesi, peraltro complicata da predire. Personalmente ne tengo conto come lettura B. La lettura A è che se rompiamo il minimo del 6.11 (come segnalato da Gianca, già fatto su Dax, no nostrano no Stoxx) abbiamo un nuovo T+2 inv. Questo scenario ribassista ben si sposa con quanto segnalato dai setup trimestrali e dall’ipotesi di chiusura biennale. Ripeto, per me questa è l’ipotesi principale, che deve necessariamente darmi conferma con la rottura del mensile di ottobre.

gianca60
Scritto il 10 novembre 2018 at 12:34

no­zo­mi@fi­nan­zaon­li­ne: Ciao, la fi­gu­ra di in­ver­sio­ne è solo una ipo­te­si, pe­ral­tro com­pli­ca­ta da pre­di­re. Per­so­nal­men­te ne tengo conto come let­tu­ra B. La let­tu­ra A è che se rom­pia­mo il mi­ni­mo del 6.11 (come se­gna­la­to da Gian­ca, già fatto su Dax, no no­stra­no no Stoxx) ab­bia­mo un nuovo T+2 inv. Que­sto sce­na­rio ri­bas­si­sta ben si sposa con quan­to se­gna­la­to dai setup tri­me­stra­li e dal­l’i­po­te­si di chiu­su­ra bien­na­le. Ri­pe­to, per me que­sta è l’i­po­te­si prin­ci­pa­le, che deve ne­ces­sa­ria­men­te darmi con­fer­ma con la rot­tu­ra del men­si­le di ot­to­bre.

a proposito dato che me lo avevi gia’chiesto,sul ns prossimi setup trimestrali gennaio/marzo e luglio/settembre

nozomi
Scritto il 10 novembre 2018 at 15:57

Grazie Gianca

1 3 4 5

Ultimi post dal Network
FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi:Setup e Angoli di Gann 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [
In questi giorni sono in molti che si chiedono cos'è successo al mercato delle criptovalute per
La situazione non muta e si nota una persistente condizione di negatività che rimane evidente ana
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib inizia la nuova settimana lanciando un segnale positivo. La seduta odierna si è infatti
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e