UNICREDIT: Aggiornamento al 26 Novembre 2010

Scritto il alle 01:23 da ettore61

Mi collego all’articolo sul sequential di De Mark che mette in evidenza come il titolo sia il piu’ accreditato nel formare un minimo.
Vediamo quindi se anche l’analisi tecnica ci indirizza nello stesso senso.
Nell’articolo relativo all’aggiornamento del 5 Novembre avevamo ipotizzato la rottura di un triangolo con target rialzista a 2.2 e uno ribassista a 1.58.

Bene, il titolo e’ arrivato al target ribassista realizzando un minimo a 1.563 (minimo della candela del 25 maggio 2010 a 1.568), molto prossimo all’importante supporto in area 1.5.
Questa zona comincia ad essere “sentita” dal titolo evidenziando un aumento dei volumi portando lo RSI in condizioni di ipervenduto.
Quindi area di supporto importante, RSI in ipervenduto e aumento dei volumi (che anticipano una inversione).
Anche le ultime due candele simili alle doji, identificano una sorta di indecisione.

Tutto il movimento si sta sviluppando all’interno di un canale ribassista di medio periodo con all’interno un secondo canale con pendenza piu’ dolce.
In questo momento il titolo si trova al test della parte bassa di questo secondo canale.

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
6 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  La ripresa nei mercati azionari globali da fine marzo è stata notevole. Alla chiusura
Qualcuno in questi giorni nel corso delle consulenze, sorrideva all'idea che Trump potrebbe perd
Ftse Mib. L’indice italiano si trova a pochi passi dall’area di resistenza importante tra 18.000
Mercati azionari sempre impostati in mood lateral rialzista, con Dax ed S&p già fuori dall'area
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e