UNICREDIT: Aggiornamento al 31 Dicembre 2010

Scritto il alle 12:40 da ettore61

Ci eravamo lasciati con il pattern rialzista (piercing line) il quale ha lavorato molto bene dando origine ad una long white candle ( UNICREDIT: Aggiornamento al 20 Dicembre 2010).
La condizione per l’inversione del trend di breve era la rottura del massimo precedente posto a 1.736.
Beh, questa rottura non c’e’ stata a causa ormai della cronica debolezza del titolo realizzando una brutta gravestone doji che ha innescato il propotente ribasso ancora in corso … (ben 5 giorni di fila).
La situazione e’ alquanto critica essendo il titolo molto vicino ai minimi e solo la tenuta dei supporti 1.538/1.530 puo’ scongiurare il pericolossimo test di area 1.5.
La decisa compressione dei massimi non fa ben sperare…..ci vorrebbe una reazione d’orgoglio …una sorta di “gettare il cuore oltre l’ostacolo” …. ma non e’ cosa da italiani …..
L’ultima candela dell’anno e’ una long black con caratteristiche di marubozu (non male come chiusura) e per lunedi’ quindi avremo come prima resistenza 1.5715.
MACD che ha dato il segnale di short con la rottura di area 1,61 andando sotto il trigger evidenziando anche il trend ribassista in atto muovendosi sotto lo zero.
RSI che ripunta all’area di ipervenduto….

L’analisi su timeframe trimestrale mostra la grave situazione in cui riversa il titolo evidenziandone la debolezza.
Il doppio test di area 2.57 fatta nel terzo e quarto trimestre del 2009 sancisce il livello come una forte resistenza.
Livello che per ben 10.5 anni ha sorretto il titolo.
Viene quindi naturale pensare che il recupero di questo livello e’ determinante per un proseguo rialzista del titolo nel lungo…

A livello mensile abbiamo qualcosa di discordante.
Bullish harami formato da una marubozu come candela madre e un inverted hammer come candela filglia.
Sia il pattern che la candela madre sarebbero segnali di inversione rialzista.
La discordanza sta nella posiszione della candela figlia che e’ proprio sulla parte bassa della candela madre che, non dimentichiamo, e’ una marubozu.
Come va interpretata questa struttura?
La marubozu con la sua forza ribassista posiziona l’inverted hammer sulla parte bassa, mentre l’inverted gli dice che piu’ giu’ non si dovrebbe andare …. guarda caso …sul supporto …..
Vediamo come si sviluppa …..
Altra informazione che ci arriva dal mensile e’ il trading range [2.2 – 1.5] con il titolo sulla parte bassa.
In caso di rottura il target del trading range sarebbe 0.8 circa.

Anche la squadratura del range mensile evidenzia il lavoro della fan nel tenere il titolo.

Continua invece l’oscillazione smorzata tra le due fan anche se questa rottura se confermata mi darebbe come target 1.265….

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
UNICREDIT: Aggiornamento al 31 Dicembre 2010, 10.0 out of 10 based on 1 rating
4 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da alcuni mesi in una fase
Dopo lo scivolone finale avvenuto su S&P in chiusura di contrattazioni andiamo a vedere come si
E' forse uno dei più potenti investitori dell'universo, da tutti nominato ma pochi sanno effett
Sulle stranezze del mercato non credo ci sia molto da dire. Tutti sanno benissimo che quanto sti
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e