BENETTON: Aggiornamento al 4 Febbraio 2011

Scritto il alle 14:30 da ettore61

Il titolo si trova confinato in un ben definito trend ribassista (massimi e minimi decrescenti) dal quale sembra nutrire alcune difficolta’ nell’uscirne.
Oltretutto la trendline che unisce gli ultimi due massimi fa pensare che vi sia in atto un’ulteriore accelerazione del trend ribassista.
Il tutto sarebbe confermato dalla perdita del minimo di area 4.41 e successivamente di area 4.3.
Quest’ultimo minimo e’ importante in quanto ha permesso la reazione del titolo dal marzo 2009.

In caso invece di tenuta della fascia 4.41/4.3 consentirebbe al titolo di avviare un trading range di possibile consolidamento [4.41 – 5.3] e la possibilita’ di costruire quel doppio minimo la cui conferma avverrebbe solo con la rottura dei 5.3.

La candela di venerdi lascia qualche dubbio circa una reazione sul supporto dei 4.6 anche se questo ha permesso allo RSI di arrestare la sua discesa mantenendosi in area di neutralita’.
Un bel supporto questo dei 4.6 gia’ sentito nella fine di novembre 2010 con il tentativo di rottura prontamente recuperato.
MACD invece e’ sotto segnale short ma essendo in ritardo come indicatore bisognera’ dargli tempo al fine di invertire.
I volumi sembrano aver gia’ fatto il loro massimo con probabile segnale che il minimo del titolo sia gia’ stato fatto venerdi’.

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

10 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
OPZIONI E FUTURE 28 OTTOBRE. Chiusure al ribasso su tutti i principali indici azionari. Le preocc
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Appuntamento con la finanza sostenibile al salone.SRI, in agenda il 16 novembre al Palazzo delle Ste
Fare previsioni è una delle cose più difficili in assoluto, perché significa esporsi nei conf
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e