INTESA SANPAOLO: Aggiornamento al 4 Marzo 2011

Scritto il alle 12:55 da ettore61

Il rientro sotto la trendline ribassista avvenuto con la long black del 21 Febbraio sta creando qualche problema al titolo. Infatti, il primo tentativo di risalirci sopra e’ fallito ed e’ probabile che fallisca anche quello in atto avendo disegnato un inverted hammer.
Inoltre abbiamo una sequenza di max e min decrescenti .
Un ritorno al test del supporto in area 2.28/2.3 con la conseguente perdita della rialzista (fuxia) ….sembra altamente probabile.
La perdita di area 2.3 porterebbe il titolo al test dell’importante supporto (determinato dal massimo del 14 Dicembre 2010) a 2.23 …. sotto il quale si aprirebbe velocemente la strada per i minimi in zona 2….

RSI in area neutrale ma MACD che aumenta la divergenza dal suo trigger e pronto a tagliare lo zero identificando che il trend diviene ribassista.

A livello mensile, si conferma la doji di indecisione di febbraio che si propaga (al momento) anche per marzo ….
In questo caso si seguono i segnali derivati dalle rotture dei supporti e resistenze.

Anche sulla squadratura generale, il test della 1×1 (da sotto) con successivo arretramento non lascia nulla di buono.
Angoli mensili: 2.665 e 2.25

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
4 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
Analisi Tecnica Dopo il test della resistenza a 22420, il nostrano trova il supporto di breve a 218
Novembre è stato un mese ben oltre le attese. Le news sul vaccino e la forward guidance su banche
FNM prosegue il suo percorso di rinnovamento che punta a un trasporto sostenibile ed annuncia di ave
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
Thanks to Rich HEDGEYE In questi giorni, il nostro profilo non può che essere basso, siamo i
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e