UNICREDIT: Aggiornamento al 29 Aprile 2011

Scritto il alle 11:49 da ettore61

C’e’ ben poco da dire….
Il titolo sempre ben confinato nel canale ribassista di medio periodo e sempre sotto la trendline di lungo.
Ha resistito il livello di supporto a 1.61 provocando una reazione che si stampa sulla resistenza di area 1.75.
Lo Harami formato al top del movimento in prossimita’ della parte alta del canale, lascia solo indecisione.
Sarebbe gia’ un avvenimento se andasse in rottura del canale perche’ consentirebbe al titolo di provare a riagguantare il livello spartiacque di 1.8/1.81 e, perche’ no, andare in rottura della trendline di lungo.
I volumi sono decrescenti a denotare la debolezza del rialzo con MACD che prova un segnale di long pur rimanendo negativo ed RSI che fatica rimanendo nella parte bassa del range.

Il mensile si chiude con una doji dopo il bearish engulfing di marzo gettanto anche su questo timeframen un’indecisione circa il segnale ribassista …..

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
2 commenti Commenta
elico64
Scritto il 1 maggio 2011 at 22:32

Ciao Ettore, buonasera a tutti,

se mi è concesso, approfitterei dello spazio dedicato ad Unicredit, per fornire la mia view ciclica sul titolo.

Il 20Apr scorso, dopo 71 barre daily dal minimo del 11Gen (inizio ultimo ciclo Trimestrale), UCG ha fatto registrare un minimo “significativo” a 1,61euro.
Lo ritengo significativo poichè, sul frame a 2gg con il quale controllo il ciclo Trimestrale, tutti gli oscillatori si sono posizionati nelle loro rispettive aree di minimo.

Quindi, unitamente al tempo trascorso dal precedente minimo, considero che il minimo del 20Apr possa avere tutte le credenziali affinché possa essere considerato, con buone probabilità, il minimo di chiusura del precedente ciclo T+3.

“Strumentalmente”, Williams, RSI ed il Momentum mi evidenziano che dal 20Apr siamo in un nuovo ciclo Mensile. Dal punto di vista dei prezzi, invece, la mancata violazione del max (1,757) del precedente T-1 (20Apr-28Apr) lascerebbero ancora spazio all’ipotesi di un ulteriore T+1 a chiusura della vecchia struttura T+3, allorquando il minimo a 1,61euro venisse violato nel breve periodo.

Piuttosto remota, invece, la possibilità di assistere ad un T+2 a completamento del T+3 in essere dall’11Gen scorso poichè troppo al limite con la finestra temporale del ciclo Trimestrale.

Personalmente, se devo prendere posizione, ritengo più probabile l’ipotesi che UCG, dal 20Apr scorso, sia entrata in un nuovo ciclo Trimestrale

Ciao a tutti, a domani!

Elico

Ultimi post dal Network
Novembre è stato un mese ben oltre le attese. Le news sul vaccino e la forward guidance su banche
FNM prosegue il suo percorso di rinnovamento che punta a un trasporto sostenibile ed annuncia di ave
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
Thanks to Rich HEDGEYE In questi giorni, il nostro profilo non può che essere basso, siamo i
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo prepotente ingresso di put a strike 18500 e
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e