DOW JONES: Aggiornamento al 3 Giugno 2011

Scritto il alle 20:32 da ettore61

La situazione americana risulta localmente critica (nel senso che non comporta situazioni critiche nel trend di lungo) che rimane saldamente rialzista. L’indice infatti si trova al test del supporto determinato dal minimo di aprile (setup mensile) in rottura della trendline rialzista che definisce la parte bassa del canale.
La situazione quindi presenta vari aspetti:
1- un doppio minimo locale che troverebbe la sua conferma con la rottura del massimo annuale in atto (12810)
2- chiusura della testa di un testa-spalle ribassista e inizio della spalla di destra.
3) rottura ribassista del setup mensile di aprile con nuovi minimo intorno 11900/11800
La chiusura ideale di tutto il movimento sarebbe intorno 11500.
RSI che si avvia verso l’ipervenduto (che per loro rappresenta un segnale short) e MACD che procede con regolarita’ nella sua fase ribassista essendo sotto il trigger e sotto lo zero.

Da un punto di vista ganniano l’indice converge sulla 1×1 in cerca del sincronismo col suo tempo essendo stato in overbalance per troppo tempo.

Il sottoquadrato di 166 giorni di borsa mostra come l’indice sia al test del 50% dell’ampiezza del quadrato e si approssima alla 1×1 …

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
2 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  La ripresa nei mercati azionari globali da fine marzo è stata notevole. Alla chiusura
Qualcuno in questi giorni nel corso delle consulenze, sorrideva all'idea che Trump potrebbe perd
Ftse Mib. L’indice italiano si trova a pochi passi dall’area di resistenza importante tra 18.000
Mercati azionari sempre impostati in mood lateral rialzista, con Dax ed S&p già fuori dall'area
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e