UNICREDIT: Aggiornamento al 18 Luglio 2011

Scritto il alle 22:41 da ettore61

Prosegue senza sosta la compressione ribassista sul titolo che dopo una fase rialzista, giusto per scaricare l’ipervenduto, si ritrova ancora sotto pressione.
La volonta’ di comprimerlo la si nota anche dal fatto che tutti i potenziali pattern rialzisti non trovano conferma.
Un esempio? Il bullish engulfing al bottom che non ha iniettato forza al titolo facendo testare due volte la resistenza a 1.2745 senza violarla.
Se non c’e’ forza significa che c’e’ debolezza e quindi giu’ a formare la long black candle sulla rottura del supporoto a 1.199/1.2 che ha tenuto su il titolo negli ultimi giorni.
Candela che ha permesso il test dell supporto a 1.126 e che non lascia spazio a possibili rialzi …anzi, vedrei piu’ probabile un ritest dei minimi.
Halfway a 1.1695 (resistenza).
Solo sopra 1.127 avremmo una certa ossigenazione del titolo e se poi avvenisse con un doppio minimo sarebbe una possibile inversione…..
RSI in ipervenduto ma MACD che accelera al ribasso sempre in forte divergenza dal suotrigger. Non da’ alcun segno di potenziale inversione.

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

6 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
Il fatto che il FOMC abbia avuto un’impronta più aggressiva di quanto mi aspettavo, un po’
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
  Oggi sono due le notizie che “fanno la differenza”. La prima è legata al FOMC
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fond
Opzioni e Future 22 Settembre. La preoccupazione per il contagio della crisi del debito del colos
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e