Lyxor ETF XBear FTSEMIB: aggiornamento ciclico settimanale (week 44)

Scritto il alle 16:46 da elico64

.. e rottura fù…

Dopo aver assitito a 10 sedute con i prezzi intrappolati tra i 38.5 e 42.5 euro, il box di congestione, formatosi in concomitanza della ripartenza del 3°ciclo Mensile dell’XBR, è stato bruscamente víolato al ribasso conducendo le quotazioni dell’ETF Lyxor XBear a contatto con l’importante area supportiva e soglia psicologica posta a 35.50 euro (17000pt indice) e target intermedio della proiezione della figura tecnica di cui sopra.

Detto movimento, avvenuto in concomitanza della 10° barra daily, oltre a vanificare le attese per un top relativo nell’ottava appena trascorsa, vincola al ribasso l’attuale ciclo Mensile il cui bottom è atteso, come preventivato nell’intervento del 15 Ottobre, nella 2° decade di Novembre nel caso di Mensile composto da 2 oscillazioni T+1 oppure nell’ultima decade per un Mensile in 3 tempi.

 

 

T-1

Dal minimo delle 9:08 della seduta di venerdì 28Ott ci troviamo in una nuova oscillazione T-1.

Dato l’esiguo sviluppo temporale non sappiamo catalogare se detto ciclo è parte integrante della struttura T+1(12/16gg) iniziata il 13Ott oppure appartenere ad una nuova oscillazione a quindici giorni (T+1).

Nel primo caso, stante il vincolo ribassista sul ciclo T+1, il suo sviluppo dovrebbe ben presto (1/2 sedute) ripiegare sotto il minimo dal quale ha avuto luogo. Qualora, invece, questo ciclo T-1 dovesse essere il primo di una nuova oscillazione di grado superiore T+1 avrebbe modo di “galleggiare” sopra i 35.5 euro per 3/4 sedute.

 

 

 

Tracy

Preso atto della lateralità che ha contraddistinto buona parte del movimento sin quì avuto ed in considerazione del mia “diffidenza” circa l’attendibilità del ciclo Tracy, è molto difficile averne una lettura chiara ed univoca.

Ciò nonostante, come evidenziato nel relativo conteggio, si identifica molto bene una struttura Tracy (13/24Ott) composta da 3 sottocicli T-2. I conti non tornano, invece, sia con i prezzi che non hanno vìolato, in chiusura di questa struttura, il bottom del precedente giornaliero, limitandosi a registrare un doppio minimo, sia con gli oscillatori che risultano ben lontani dalle loro rispettive aree di minimo.

Struttura ciclica, dunque, da prendere con le dovute cautele….

Al momento, dal minimo di venerdì, non si evidenziano segnali di ripartenza.

 

 

T+1

In essere dal 13Ott scorso ha segnato un bottom alla sua 11° barra daily. A differenza del ciclo Tracy, prezzi ed oscillatori risultano a supporto di una sua possibile conclusione sul bottom di venerdì.

Comunque, che sia già ripartito o che lo debba ancora fare, se il nostro posizionamento ciclico è corretto, non dobbiamo attenderci reazioni importanti.

Queste ultime, infatti, risulteranno limitate sia temporalmente sia a livello di prezzo e, stante l’attuale bottom, confinati al di sotto dei 40euro, con area ottimale nella forchetta tra 38.5 e 39euro.

 

 

T+2

Svolta ribassista per l’attuale 3°T+2 e movimento, quindi, che depone all’individuazione di un significativo minimo nel mese di Novembre.

L’arco temporale di posizionamento di tale bottom sarà relazionato alla composizione della sua struttura interna e, comunque, non oltre il 25Nov. I target di prezzo risultano gli stessi individuati nel report della week 42.

 

 

Conclusioni

Stante l’attuale scenario ciclico, l’attuale movimento ben si adatta ad una delle 2 ipotesi stilate in sede previsionale nell’intervento del 15 Ottobre scorso. In questo contesto, quindi, non rileviamo situazioni che possano, per il momento, inficiare tale view.

Confermiamo, dunque, quanto ampiamente riportato in tempi non sospetti circa il target in area 17800/18200pt identificativo del top del 1°ciclo Intermedio di FTSEMIB (indice).

 

 

Buona continuazione…..

 

 

 

 

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
3 commenti Commenta

Ultimi post dal Network
Ftse Mib: apertura debole per l'indice italiano dopo la seduta da dimenticare di ieri. I livelli da
Vittoria HUB, primo incubatore in Italia basato sull’Open Innovation, lancia la seconda  Call for
Il periodico Fortune ha pubblicato nei giorni scorsi un articolo che riepiloga alcuni dati di un
Queste le movimentazioni monetarie sui principali derivati europei. Sulle Mibo lieve aumento dell
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e