ENI: Aggiornamento al 26 Dicembre 2011

Scritto il alle 10:41 da ettore61

Movimenti molto tecnici per il titolo che dopo il doppio minimo confermato parte al rialzo andando a chiudere in parte il gap-down aperto il 23 maggio 2011 che sappiamo che funziona a area reisitiva.
Il susseguente ritraccio trova conforto sul livello segnato dal massimo violato del doppio minimo in pull-back.
Movimento che al momento non ha consentito di fare massimi nuovi ma minimi crescenti a dirci che la fase di pull-back non e’ finita.
Sara’ quindi molto importante violare al rialzo i massimi a 16,48 prima e 16.78 poi per mantenere il movimento.
Viceversa la perdita del supporto a 14.93 prima e dei 14,33 poi, si dichiarerebbe finita la fase di pull-back con possibiliti ritorni sotto area 13,700

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta

Ultimi post dal Network
Settimana ancora positiva, ma rispetto alla scorsa ci sono delle evidenze indiscutibili che ci ill
Se fino a qualche tempo fa bisognava essere dei “pionieri” per trattare di tali tematiche, o
Il mercato immobiliare cambia con l’evolversi della società e oggi si assiste ad un vero e propri
Ftse Mib. L’indice italiano si ritrova a fronteggiare la ex trend line rialzista di medio periodo
Tanto tuono che piovve verrebbe da dire, tuoni e fulmini sulla via dell'inflazione! Ieri i da
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e