UNICREDIT: Aggiornamento al 3 Febbraio 2012

Scritto il alle 19:05 da ettore61

Il titolo prosegue nel suo rialzo con una certa regolarita’ inserito in una debole canale rialzista che in questa settimana ha leggermente aumentato la sua forza.
Rimane comunque sulla parte bassa con qualche difficolta’ e gran lavoro del supporto a 3.9 e del taglio intermedio relativo al canale discendente.
La situazione di breve rimane rialzista fintanto che regge il supporto a 3.9 e, in caso di un suo cedimento, il supporto successivo a 3,46.

Il grafico su base mensile ci mostra invece una situazione molto molto critica sul lungo periodo essendo il titolo confinato sulla parte bassa di un canale ribassista di lungo e soprattutto ancora abbondantemente sotto la trendline di lunghissimo che tiene in scatto il titolo dal 2007.
Primi segnali positivi di medio si avrebbero sopra 6.4 e 8.51.
Intanto sara’ interessante vedere se il titolo sara’ in grado di chiudere sopra lo halfway di gennaio che lavorera’ come resispenza e che si colloca a 5.1.
Anche gli oscillatori ci indicano questa situazione con RSI in ipervenduto ed MACD saldamente sotto lo zero e sotto il suo trigger.

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
5 commenti Commenta
car_umb
Scritto il 4 febbraio 2012 at 19:25

Salve Ettore ti ringrazio sempre per le tue analisi volevo chiedere se sei cosi gentile di fare un analisi su intesa san paolo e mediobanca.
Grazie tante

ettore61
Scritto il 4 febbraio 2012 at 19:58

car_umb@finanzaonline:
Salve Ettore ti ringrazio sempre per le tue analisi volevo chiedere se sei cosi gentile di fare un analisi su intesa san paolo e mediobanca.
Grazie tante

Ciao Car,

Intesa e’ pubblicato, per mediobanca non ho i grafici metastock aggiornati. Sorry..

:wink:

macd72
Scritto il 5 febbraio 2012 at 09:35

buon giorno a tutti per ETTORE avendo fatto un minimo assoluto in un anno set-up per ucg si dovrebbe preparare una fortissima salita per l’anno prossimo su eventuale rottura rialzista di questa candela annuale? lo so che e’ presto per ora ma penso che qualche posizione si potrebbe iniziare a costruire che ne dici? considera che dopo la maxi ricapitalizzazione ora tra le banche italiane ed europee forse e’ la meno peggio messa in termini di conti ma la peggiore in termini di prezzi graficamente parlando.poi non credi che se non avessero fiutato l’affare il fondo americano sarebbe diventato il primo azionista? queste sono le mie personalissime considerazioni.inoltre il MACD che come tu sai seguo come l’unico indicatore affidabilissimo sulle divergenze mi segnala sul settimanale una fortissima divergenza in occasione delle ultime forti discese con relativa ripartenza sopra il suo trigger. BUONA DOMENICA A TUTTI da noi non si vede un fiocco di neve manco a pagarlo.

ettore61
Scritto il 5 febbraio 2012 at 10:21

Ciao Macd,
Tecnicamente il titolo dovrebbe chiudere sopra 11.07 per costruire un pattern rialzista sull’annuale, se poi mi parli di setup annuale allora nel 2012 dovrebbe rompere i 20.25 …

Che ce la faccia o no …. non lo so ….

In generale rimango guardingo sia sul titolo sia sui mercati in generale.
Stanno creando un clima di falsa fiducia vuoi per piazzare i BTP, bond, CTZ …. a interessi piu’ bassi possibili, vuoi per far credere a tutti che il peggio e’ passato.
Addirittura arrivano report di strong-buy sui bancari con outlook incredibili …. ma per favore !!!!

Monti dichiara che ormai il peggio e’ alle spalle e che dobbiamo essere ottimisti.
SI, dico io, ottimismo sul sistema finanziario …. ma non e’ quello che fa mangiare la gente…..
Intanto le aziende chiudono …..

Aspetto i primi dati delle varie economie specialmente la nostra ….. ne vedremo delle belle….

Una rondine non fa primavera …..

:wink:

Ultimi post dal Network
Andiamo quest'oggi ad analizzare come si sono mossi gli operatori dello specialistico mercato delle
La correzione è partita da poco ma siamo già pronti a sostenere degli importanti esami. E cosa m
In questi ultimi giorni ha fatto piuttosto rumore, a livello internazionale ma anche in Italia,
Tentativo di rimbalzo per il Ftse Mib che prova a riportarsi sopra 20.300 punti con un rialzo che sf
Eccomi qui, rientrato dopo un’intensa settimana londinese, ricca di incontri, confronti, a
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e