Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 24 Febbraio 2012

Scritto il alle 23:58 da aleale

Analisi Ciclica e Ganniana

Minimi di giovedì 23 Febbraio che intervengono dopo le canoniche 39 ore di T-1, ragion per cui lecito ritenere che il T-1 si sia già concluso in precedenza e presumibilmente, l’unico minimo che abbia i requisiti di minimo del ciclo in oggetto, risulta essere quello del 21 Febbraio a 16545, avendo dimostrato una tenuta di circa 13 ore al cui interno, quindi, si è registrata la chiusura di un 1° giornaliero rialzista, essendo considerata 12 ore la durata max di un giornaliero allungato. Minimo di T-1 che fa presupporre la durata dell’attuale Tracy, essere di circa 6gg, composto da un ciclo ibrido T/T-1, con conclusione il 24 Febbraio.


In caso di minimo inferiore al 16185 del 16 Febbraio entro la 1° ora di lunedì 27 Febbraio, sono ancora disponibile a considerare il minimo del Tracy in corso, come minimo di chiusura di un T+2 (Mensile) partito il 9 Gennaio in 33/34 giorni, con conseguente ripartenza di un nuovo ciclo T+2.

Nel caso, invece, che l’eventuale rottura avvenga dopo la 1° ora di lunedì 27 Febbraio, darò per partito il T+1 sul minimo del 16 Febbraio a 16185, che passando al momento della rottura in configurazione ribassista, vedrebbe poi la sua naturale conclusione tra il 5 e il 16 Marzo in area 15340/15590 sul test della trendline rialzista che congiunge i minimi del 25 Novembre e del 9 Gennaio, andando a concludere in questo caso, anche un ciclo T+3.

Ricordo sempre che essendo a Settembre partito almeno un ciclo Annuale, il target minimo del movimento è almeno il test della media mobile del ciclo superiore, nel nostro caso il ciclo Biennale, che attualmente passa in area 17500 e il cui valore scende con il passare del tempo. Per cui, o prima o dopo la chiusura dell’attuale Trimestrale, al test di quella media ci si dovrà comunque andare.


Tutto questo perchè, a livello di analisi ganniana, siamo ancora sotto segnale negativo generato dalla rottura ribassista del minimo a 16245 del setup weekly 6/10 Febbraio e si manterrà tale finchè non sarà annullato o da una eventuale rottura rialzista del max del setup weekly 6/10 Febbraio a 16860 o dal raggiungimento di un nuovo minimo nella settimana di setup weekly 20/24 febbraio con formazione, quindi, di potenziale setup di minimo. Tale segnale negativo, infatti, chiamava nuovi minimi per il setup weekly 20/24 Febbraio e nel caso ciò non si verificasse, finchè il max a 16860 del setup weekly 6/10 Febbraio resterà tale, chiamerebbe continuazione della negatività fino al doppio setup weekly 5-9 Marzo e 12/16 Marzo. Negatività che sul breve, sarebbe reinnescata con l’uscita ribassista dal setup weekly 20/24 Febbraio dopo la 1° ora di lunedì 27 Febbraio. Uscita ribassista che sarebbe realizzata andando sotto il minimo del setup weekly 20/24 Febbraio che, al momento in cui scrivo, risulta essere posto a 16245 (ancora modificabile fino alle ore 10:00 di lunedì 27 Febbraio). Data l’esiguità del range settimanale (615pt) di questo setup weekly 20/24 Febbraio, attenzione sempre a eventuali rotture non confermate oltre la 1° ora di lunedì 27 Febbraio, in quanto la possibilità di una outside resta dietro l’angolo.

Setup Annuale:
ultimo 2010 (range 17910/24075) [uscita ribassista]
prossimo 2012
Setup Mensile:
ultimo Settembre/Ottobre (range 13020/16985) [in attesa]
prossimo Marzo 2012
Setup Settimanale:
ultimi 06/10 febbraio (range 16245/16860) [uscita ribassista]
prossimo 20/24 febbraio, 5/9 marzo , 12/16 marzo
Setup Giornaliero:
ultimo 20 febbraio (range 16625/16780) [uscita ribassista]
prossimi 27 febbraio, 2 marzo

Angoli mensili: 14500, 15580, 16800, 17330
Angoli settimanali: 15830, 16650, 17280
Angoli giornalieri: 16130, 16320, 16490, 16620

Grafici: square giornaliero, square settimanale, setup settimanale, setup mensile

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

53 commenti Commenta
shardana
Scritto il 24 Febbraio 2012 at 20:40

shardana
Scritto il 24 Febbraio 2012 at 20:46

1873 – Il minimo di 84 nel mese di Novembre avvenne dopo un declino di 96 punti dal massimo del 1869. Il tempo della campagna ribassista è di 52 mesi, ma dall’Agosto 1870 al Maggio 1871 si registrò un rally di 9 mesi e da Gennaio a Giugno 1872 un rally di 6 mesi; e dal minimo del Novembre 1872 un rally fino al Gennaio 1873, due mesi di ripresa che stava ad indicare un mercato debole come avvenne nel 1931 e 1932.

astrader
Scritto il 24 Febbraio 2012 at 22:06

shardana@finanza: Astra guarda se può servire

bellissimo questo, si dai, può bastare 😉

1 2 3

Ultimi post dal Network
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fondatore
Ok, lo studio della FED di Atlanta sul PIL USA, il noto GDPNow, sempre stato molto “aggressivo
Opzioni e future 20 Ottobre. Indici azionari che lavorano con le stesse modalità dei giorni pass
In un mercato che mi verrebbe da definire “drammatico” per la carenza di qualità e di oppor
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e