UNICREDIT: Aggiornamento al 20 Aprile 2012

Scritto il alle 09:35 da ettore61

Analisi Tecnica
Ecco che il titolo sta lavorando sul supporto in area 3.00/3.04 come preventivato nel precedente articolo.
Una fase di tenuta e di congestione che sta per essere messa in crisi dalla presenza della forte trendline ribassista.
Direi che un test verso il successivo supporto a 2.73 s’ha da fare e non escluderei una fase accelerativa per andare a “limare” il minimo a 2.2. (doppio minimo di lungo? …. :roll: )
La debolezza segnalata dallo RSI, con i volumi elevati mi fanno pensare questo.
MACD che segnala una chiara fase discendente…..

Solamente ritorni sopra area 3.9/4 (con tenuta quindi del supporto) potrebbe essere l’inizio di una impostazione rialzista con primo importantissimo target a 6.8…. Un passo alla volta….

Aggiorno anche il mensile che realizza meglio l’ipotesi dei 2.2….

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
11 commenti Commenta
macd72
Scritto il 22 aprile 2012 at 09:59

Ciao Ettore sempre chiaro e puntuale con analisi che sistematicamente si verificano.pero’ ti faccio una domanda il titolo si merita di raggiungere o ancora vegetare su questi prezzi con un patrimonio personale di piu’ 50 miliardi ed una capitalizzazione attuale di circa 20 con una perdida di altri 40 punti si andrebbe a circa 12 di cap.inoltre se domani ipotetico la bce si farebbe prestatore cosa accadrebbe a tutti questi titoli bancari?ciao sempre buona domenica ti prego di rispondere alle mie domande

ettore61
Scritto il 22 aprile 2012 at 10:28

macd72@finanza:
Ciao Ettore sempre chiaro e puntuale con analisi che sistematicamente si verificano.pero’ ti faccio una domanda il titolo si merita di raggiungere o ancora vegetare su questi prezzi con un patrimonio personale di piu’ 50 miliardi ed una capitalizzazione attuale di circa 20 con una perdida di altri 40 punti si andrebbe a circa 12 di cap.inoltre se domani ipotetico la bce si farebbe prestatore cosa accadrebbe a tutti questi titoli bancari?ciao sempre buona domenica ti prego di rispondere alle mie domande

Ciao MAcd,

Su unicredit non c’e’ chiarezza. Inoltre il mercato non e’ convinto che l’ultimo ADC sia effettivamente l’ultimo.
Come in tutti gli ADC, si fa la sratona per poi andare al prezzo dell’ADC ……

Se la BCE si facesse prestatore, il settore bancario ne gioverebbe ma sarebbe un fuoco di paglia perche’ quei prestiti devono poi essere restituiti con interessi.
Non si risolve il problema ma lo si posticipa …

E’ quello che succede in USA … possono buttare soldi quanto vogliono … ma il casino rimane.

E’ in crisi un sistema …..

:roll:

uncleraf
Scritto il 22 aprile 2012 at 12:25

ciao ettore,
grazie per le analisi sui due titoli, volevo chiederti se segui anche banco popolare che pare avere sempre grande forza e dai massimi di alcuni mesi fa ha ritracciato parecchio. tu come lo vedi, quali target al ribasso potrebbero essere plausibili per te?

grazie mille

ettore61
Scritto il 22 aprile 2012 at 14:43

uncleraf:
ciao ettore,
grazie per le analisi sui due titoli, volevo chiederti se segui anche banco popolare che pare avere sempre grande forza e dai massimi di alcuni mesi fa ha ritracciato parecchio. tu come lo vedi, quali target al ribasso potrebbero essere plausibili per te?

grazie mille

Ciao Unclaref,
BP non e’ messa… e’ come le altre….
Il mensile che sta costruendo (black candle) mi porta a pensare che il minimo a 0,794 potrebbe essere rivisto …. o per lo meno rivisitato…

Sul giornaliero invece il supporto a 1.06 circa sta lavorando e staa iutando il titolo ad invertire un po’ la tendenza di breve per scaricare l’ipervenduto e far girare lo MACD …
La cosa x il momento interessante e che stia formando uno zoccolo di lungo x invertire.
La condizione pero’ e’ di non fare nuovi minimi sotto 0,794.
Sopra 1.68 potrebbe ripartire il movimento rialzista…

uncleraf
Scritto il 22 aprile 2012 at 16:43

Grazie Ettore,
Grande e disponibile come sempre.

Grazie

vale77
Scritto il 22 aprile 2012 at 18:10

Ciao Ettore, quando parli di 6,8 ovviamente parli solo di AT, e solo nel caso di LRTO a 5 anni?
perchè in amibito macroeconomico so benssimo come stiamo messi e dove arriveremo,
le ho a 3,60 e non vedo l’ora di mediare in basso, x uscire, in quanto la mia view sul titolo
è profondamente ribassista, e con questa view sul titolo ho sempre guadagnato..
solo x un errore le ho ora ai piani alti.

cosa ne pensi?
valentino

ettore61
Scritto il 22 aprile 2012 at 18:39

vale77@finanzaonline:
Ciao Ettore, quando parli di 6,8 ovviamente parli solo di AT, e solo nel caso di LRTO a 5 anni?
perchè in amibito macroeconomico so benssimo come stiamo messi e dove arriveremo,
le ho a 3,60 e non vedo l’ora di mediare in basso, x uscire, in quanto la mia view sul titolo
è profondamente ribassista, e con questa view sul titolo ho sempre guadagnato..
solo x un errore le ho ora ai piani alti.

cosa ne pensi?
valentino

Ciao Valentino ….

Cmq, la crisi economica che si sta vivendo non e’ dovuta al classico ciclo a 5 anni …. ma bensi’ innescata dalla crisi del sistema finanziario globale ….

Cosa fare con le unicredit? …. bella domanda….
Hai 3 alternative:

1) te le tieni e non ci pensi e investi su altro
2) le butti fuopri in perdita e non ci pensi
3) le tradi piu’ volte per abbassare il pmc (molto molto pericoloso)

Se vuoi invece mediarle …. beh…. dovresti beccarti il minimo e non e’ semplice…. perche’ potresti andare ancora in perdita …..

:roll:

uncleraf
Scritto il 23 aprile 2012 at 00:03

ettore ancora una domanda, cosa comporta realmente nel caso di azioni in perdita il venderle e spostare il capitale su un azione diversa che si ritiene possa avere più forza? , so che si genera una minusvalenza ma realmente cosa comporta questo, cioè quale è il lato negativo dell’operazione e perchè non si dovrebbe fare una mossa del genere?

grazie ancora

vale77
Scritto il 23 aprile 2012 at 09:01

ettore61,

ciao ettore, e chi ha parlato di ciclo a 5 anni?.. ho solo detto che vedo quel tuo target al rialzo
solo in caso di nuova liquidità LRTO da parte della BCE a 5 anni, tutto qua.
e vedo dopo un minimo del titolo, un rialzo max a 3,60, ed un rialzo max dell’indice a 15600.

ettore61
Scritto il 23 aprile 2012 at 21:02

uncleraf:
ettore ancora una domanda, cosa comporta realmente nel caso di azioni in perdita il venderle e spostare il capitale su un azione diversa che si ritiene possa avere più forza? , so che si genera una minusvalenza ma realmente cosa comporta questo, cioè quale è il lato negativo dell’operazione e perchè non si dovrebbe fare una mossa del genere?

grazie ancora

Uncleraf,

Il lato negativo e’ che, come dici tu, crei una minusvalenza.
Entrare su un’altro titolo con trend rialzista potrebbe aiutarti a recuperare piu’ velocemente …. tutto qua …

vale77
Scritto il 28 aprile 2012 at 12:12

ettore61,

ettore ho mediato a 2,82, mio pmc a 3,235, so solo che se non rompe la resistenza a 3,23
non le potrò vendere a 3,32 come vorrei..

che ne pensi?

Ultimi post dal Network
Ftse Mib: al via la fase correttiva sugli indici europei. Ora l'indice mira 23.000 punti e in caso d
In diversi paesi europei esistono già da anni forme di reddito di base che si accompagnano ad a
Ormai di parole ne abbiamo fatte troppe e sempre più spesso sui giornali gli stessi editori van
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Si sa, la matematica non è un’opinione. Ma i mercati finanziari non sono mai il perfetto risu
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e