Analisi Ciclica Eurostoxx 50 Future 22 Giugno 2012

Scritto il alle 22:40 da thomas88

Secondo sottociclo dell’attuale settimanale che nella giornata del 21 giugno va a segnare nuovi massimi per poi successivamente attivare un forte e veloce movimento ribassista in linea con la sua chiusura prevista attorno alle ore 9 del 22 giugno. Molto probabile che a questo punto il terzo ed ultimo sottociclo dell’attuale settimanale (3 gg circa) non si dimostri forte e che quindi potrebbe girare al ribasso anche solo dopo poche ore dalla sua ripartenza per andare a terminare il suo tempo tra la serata del 26 giugno e la mattina del 27 giugno, in linea anche con la chiusura del ciclo T+1 che fino ad ora appare regolare. Per iniziare a meglio valutare la forza del nuovo ciclo intermedio partito dal minimo dell’1/4 giugno, sarà molto importante il minimo che verrà segnato nella chiusura del ciclo T+1 nella finestra temporale sopra citata (26/27 giugno). Se andrà sotto area 2135 non sarà un buon segnale per il prosieguo del rialzo nelle prossime settimane. Se il T+1 dovesse rispettare le mie aspettative di un minimo per il 26/27 giugno, considererei l’attuale ciclo mensile a 2 tempi con chiusura attesa indicativamente tra il 18 e il 19 luglio.
Molto regolare il ciclo a 40 ore (sottociclo settimanale) che è andato a segnare i suoi massimi oggi poche ore dopo rispetto a dove era lecito attenderselo nel rispetto del modello ciclico. Area 2178 era un importante livello di supporto che è stato spazzato via senza troppi ripensamenti… Il prossimo supporto degno di nota si identifica in area 2153 che oltre tutto corrisponde al 61,8% di ritracciamento dell’attuale settimanale, oltre il quale si potrebbe scendere senza problemi sino ad area 2135 e successivamente area 2108. Possibile quindi che l’attuale sottociclo previsto chiudere nelle prime ore del 22 giugno possa trovare una buona area di target tra area 2150 e area 2135.

FTSE MIB FUTURE

Setup e Angoli di Gann

Setup Annuale:
ultimo 2010 (range 17910/24075) [uscita ribassista]
prossimo 2012
Setup Mensile:
ultimo Marzo (range 15560/17055) [uscita ribassista]
prossimi Maggio/Giugno, Settembre/Ottobre
Setup Settimanale:
ultimi 11/15 Giugno (range 15 Giugno 2720/13810) [uscita rialzista]
prossimi ,25/29 Giugno, 9/13 Luglio
Setup Giornaliero:
ultimo 18/19 (range 12885/13590) [ uscita rialzista]
prossimi 22 Giugno, 27/28 Giugno, 3 Luglio

Angoli Mensili Giugno 12030, 12650, 13750, 15050
Angoli Settimanali 12850, 13470, 13730, 14300
Angoli giornalieri 13320, 13460, 13610, 13730, 13980, 14090

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
120 commenti Commenta
basile800
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:00

aleale,

Ale non ho ben capito, adesso consideri possibile un nuovo T+1 in partenza dal 14 giugno e possibile nuovo Tracy dal minimo di stamattina?

basile800
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:01

MITICIIIIIII :D
INIZIO A LEGGERE QUESTA ROBA!!!

aleale
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:09

basile800@finanza:

Ale non ho ben capito, adesso consideri possibile un nuovo T+1 in partenza dal 14 giugno e possibile nuovo Tracy dal minimo di stamattina?

a volte mi sembra di parlare una lingua straniera :(

sarà tutto in funzione del setup weekly 25-29 Giugno

se 25-26-27 farà un massimo e configurando un setup weekly di max in uscita dal setup, per me ipotesi principale sarà Mensile in 3 Tempi
se 25-26-27 farà un minimo e configurando un setup weekly di min in uscita dal setup, per me ipotesi principale sarà Mensile in 4 Tempi

gianca60
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:18

Roma – Ore 16.00: iniziata la conferenza stampa del premier Monti al termine del vertice quadrilaterale a Villa Madama con il presidente della Repubblica francese Francois Hollande, il cancelliere tedesco Angela Merkel e il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy.

“Stiamo lavorando per una agenda a livello europeo … per raggiungere impegni concreti”. Al prossimo consiglio verranno sostenute una serie di azioni per rilanciare investimenti, occupazione, economia, ha detto, precisando che la “sana disciplina macroeconokmica e’ indispensabile”.

“Prospettiva della irreversibilita’ del grande progetto che ha avuto successo e che si chiama euro. Diamo molta importanza ai meccanismi per stabilizzare i mercati finanziari, ovviamente”.

In vista del Consiglio europeo “stiamo lavorando per un pacchetto per la crescita che desideriamo sia rilevante, nell’ordine dell’1% del Pil europeo, cioe’ 130 miliardi di euro”.

Ha poi preso la parola Hollande, uno dei grandi promotori della crescita, contrario alle misure di austerita’. “La riunione odierna – che il presidente francese ha definito “utile” – e’ preparatoria al consiglio del 29 giugno che dovra’ segnare dei progressi per dare fiducia alla zona euro”. Verranno stanziati l’1% del PIl (primo obiettivo). Riferimento all’unione bancaria come secondo obiettivo. Terzo obiettivo utilizzare al meglio gli strumenti gia’ esistenti per stabilizzare i mercati e lottare contro la speculazione.

Merkel ha precisato che “l’unione politica deve essere piu’ forte” e che dopo il fiscal compact e’ necessario lanciare un segnale concreto. Agire in modo efficace e puntare sugli investimenti. “Noi quattro appoggiamo la tassa sulle transazioni finanziarie”.

Rajoy: abbiamo tutti scommesso sull’irreversibilita’ dell’euro, e’ il progetto piu’ forte mai messo in moto in questi anni, l’obiettivo e’ raggiungere una stabilita’ finanziaria piu’ forte. “Abbiamo scomesso su una integrazione europea, bancaria, fiscale, economica e politica”.

Al centro dei colloqui, in vista del cruciale summit di Bruxelles del 28 e il 29 giugno, dunque l’adozione di misure per la crescita necessarie a garantire la stabilita’ dei mercati finanziari e frenare il rialzo dello spread.

I leader europei discuteranno, con molta probabilita’, la proposta italiana formulata al vertice G20 di Los Cabos di utilizzare il Fondo Salva-stati per effettuare acquisti dei bond dei paesi a rischio di contagio sterilizzando gli spread, nonche’ l’istituzione di una efficace unione bancaria con sistemi di vigilanza ad hoc e un sistema di garanzie sui depositi comuni.

Secondo indiscrezioni di stampa tedesca, il colloquio odierno sara’ un confronto in termini generali e non sara’ presa alcuna decisione. Alle ore 16:00 circa avra’ luogo la conferenza stampa conclusiva dei quattro big dell’eurozona.

******************************************************
Roma – 12.02 – Il vertice a quattro tra i leader di Germania, Francia, Italia e Spagna si terrà oggi Roma a partire dalle 13 ora italiana. Durerà due ore e sarà seguito da una conferenza stampa congiunta. Il premier Mario Monti, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy e il neo presidente francese Francois Hollande si incontreranno per trovare un terreno comune, in vista dell’imminente summit dell’Unione europea, che si terrà il 28-29 giugno.

I quattro discuteranno sugli strumenti da adottare per ripristinare la fiducia nell’Eurozona e anche per gettare le basi per raggiungere l’obiettivo di una unione fiscale e bancaria in Eurozona. Secondo Reuters, il meeting potrebbe essere anche l’occasione per la Spagna di richiedere formalmente aiuti finanziari per le sue banche in difficoltà.

Si prevede che Merkel farà resistenza alle richieste di Italia, Spagna e Francia, che premono per un allentamento delle misure di austerity a favore della crescita e che sono a favore degli eurobond

gianfry79
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:31

Tassazioni finanziarie internazionali? bell’idea, non c’è che dire, rischiamo di rivedere i 13600 8O

gianca60
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:47

Roma, 22 giu. (TMNews) – Allarme della Cgia di Mestre sulla imprese. Nei primi tre mesi di quest’anno sono cessate 146.368 aziende: praticamente 1.626 al giorno. Questo il dato che emerge da un’analisi effettuata dall’associazione di Mestre. “Se il saldo, cioè la differenza tra le nuove iscrizioni e le cessazioni, nel primo trimestre del 2012 è stato negativo (-26.090), a preoccupare la Cgia non è tanto questo dato, visto che il primo trimestre presenta quasi sempre un valore negativo, ma il fatto che ad iscriversi sono aziende che hanno dimensioni occupazionali minori di quelle che cessano”. “Se tra le aziende fino a un addetto c’è una evidente supremazia dei neoimprenditori – sottolinea Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre – quello che preoccupa è che nelle classi dimensionali superiori il saldo è sempre negativo. Insomma – conclude Bortolussi – se a chiudere sono le imprese più strutturate che solo in parte vengono rimpiazzate con altre aventi livelli dimensionali più contenuti, ciò comporta un evidente aumento dei senza lavoro”. Rispetto al primo trimestre 2011 la situazione è comunque peggiorata. Se le cessazioni erano state più contenute di quest’anno (134.909), il saldo però si era attestato su un valore pari a -9.638. Un dato meno negativo di quello registrato quest’anno. La differenza, fa notare la Cgia, è riconducibile alla classe dimensionale riferita alle partita iva senza dipendenti. Infatti, se quest’anno per questo comparto la differenza tra la natalità e la mortalità è stata pari a +3.987, l’anno scorso aveva superato le 19.000 unità (precisamente +19.369).

basile800
Scritto il 22 giugno 2012 at 16:56

Hai Ragione Ale ora ho capito. Anche se in effetti sembrerebbe iniziato un piccolo storno. Speriamo a questo punto si vada a fare setup di minimo, altrimenti siamo messi davvero maluccio

aleale
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:09

PincoPallino:
Europei 2012

venerdì 22 Giugno

Grecia – Germania
alias
Culla della Civiltà – IV Reich
Aristotele – Hitler
Socrate – Merkel
Platone – Schauble

FORZA GRECIA

vedo che i tedeschi si stanno attirando molte simpatie….

http://icebergfinanza.finanza.com/2012/06/22/buona-fortuna-grecia/

http://www.wallstreetitalia.com/article/1399616/euro/inglesi-e-svizzeri-contro-merkel-si-puo-perdere-la-liberta-solo-una-volta.aspx

http://www.reset-italia.net/2012/01/27/italia-grecia-spagna-portogallo-e-irlanda-per-la-merkel-saremo-noi-i-nuovi-ebrei/#.T-SNA3Jav4s

il pallone è rotondo….
…. che goduria se la Grecia si qualificasse ai calci di “RIGORE” :mrgreen::mrgreen:

beatrix61
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:30

aleale: vedo che i tedeschi si stanno attirando molte simpatie….
http://icebergfinanza.finanza.com/2012/06/22/buona-fortuna-grecia/
http://www.wallstreetitalia.com/article/1399616/euro/inglesi-e-svizzeri-contro-merkel-si-puo-perdere-la-liberta-solo-una-volta.aspx
http://www.reset-italia.net/2012/01/27/italia-grecia-spagna-portogallo-e-irlanda-per-la-merkel-saremo-noi-i-nuovi-ebrei/#.T-SNA3Jav4s

il pallone è rotondo….
…. che goduria se la Grecia si qualificasse ai calci di “RIGORE”

STA sera giuro k guardo la partita,mentre seguo i mercati e faccio super tifo x la greciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

gianca60
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:32

dax indice nuovi minimi di giornata in chiusura

beatrix61
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:36

gianca60:
dax indice nuovi minimi di giornata in chiusura

bene devono morire i crucchiiiiiiiiiiiiii :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

giamaica
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:36

FC a me che non ho voluto aspettare fino alla fine

gianca60
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:40

eustxx50 settim

aleale
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:43


gianca60
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:45

giamaica:
FC a me che non ho voluto aspettare fino alla fine

son d accordo FC a te anche da parte mia

thomas88
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:48

Perfettamente in linea alle attese la ripartenza dell’ultimo sottociclo settimanale (3gg) che ha anticipato di 1 ora la sua chiusura.
Si nota chiaramente come sul modello ciclico settimanale, i massimi segnati oggi pomeriggio potrebbero già essere i massimi di questo ultimo sottociclo (come ipotizzato nell’articolo).
La conferma arriverebbe con la rottura 2162 tra stasera e lunedì mattina.
Buon fine settimana a tutti.

giamaica
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:48

gianca60: son d accordo FC a te anche da parte mia

AZZZ FC AMMIA???
MVFC ATTIA!
:D

aleale
Scritto il 22 giugno 2012 at 17:48

giamaica:
FC a me che non ho voluto aspettare fino alla fine

gianca60:
son d accordo FC a teanche da parte mia

:D:D:D:D

1 3 4 5

Ultimi post dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da alcuni mesi in una fase
Dopo lo scivolone finale avvenuto su S&P in chiusura di contrattazioni andiamo a vedere come si
E' forse uno dei più potenti investitori dell'universo, da tutti nominato ma pochi sanno effett
Sulle stranezze del mercato non credo ci sia molto da dire. Tutti sanno benissimo che quanto sti
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e