Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 15 Ottobre 2012

Scritto il alle 17:55 da gianca60

Analisi di Gann

In linea con le attese la correzione di breve termina sull’ angolo settimanale 15300/350 indicato nel precedente commento in perfetta scadenza temporale costituita dal doppio setup daily 10/11.Ottobre. L’ inversione del daily oltre a non essere confermata con la rottura rialzista dal giorno seguente, viene bloccata dall ‘altro angolo settimanale passante a 15700 gia’ perso in apertura lunedi’ 8 Ottobre. Ne consegue un’ altra barra settimanale inside, la seconda successiva , che dovrebbe sfociare in un movimento piu’ direzionale dalla prossima ottava fino al prossima scadenza 22/26, e da quest ultima fino a fine mese. Importante a questo punto l’ esito del setup weekly 8/12. Normalmente l’ uscita da un weekly inside porta anche alla rottura della barra precedente, ma considerando il range limitato di soli 440 punti (15265/15705), ritengo per non incappare in trappole derivanti da barre outside, sia consigliabile considerare per la conferma a livello settimanale gli estremi della prima barra che ingloba i due inside.14970/15955.
Con una situazione ciclica, riguardo alla chiusura dell intermedio, che dovrebbe chiarisi con il T+1 in atto dal 28 settembre ( configurazione ribassista o rialzista), un movimento direzionale confermato in uscita dal setup weekly troverebbe un prezzo/tempo ottimale sulle prossime scadenze temporali sopradescritte a 14300/14500 in caso di minimo, mentre in caso di massimo a 16800/17000.

Setup Annuale:
ultimo 2010 (range 17910/24075) [uscita ribassista]
prossimo 2012
Setup Mensile:
ultimo Maggio /Giugno (range 12550/14820) [in attesa]
prossimi Settembre/Ottobre
Setup Settimanale:
ultimi 8/12 Ottobre (range 15265 /15705 conferma 14970/15955) [in attesa]
prossimi 22/26 ottobre
Setup Giornaliero:
ultimo 10/11 Ottobre (range 15265/15665 ) [in attesa]
prossimi 17 ottobre, 22 ottobre, 24 Ottobre, 31 Ottobre

Angoli Mensili Ottobre 13900, 15100/ 15300, 16700
Angoli Settimanali 14450, 15360, 16100, 16550
Angoli giornalieri 15180, 15340, 15530, 15620, 15750

Grafici : square settimanale, square mensile, setup settimanale, setup mensile

Migliori Siti

Dettagli cicliegann.finanza.com/

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
15 commenti Commenta
pressing
Scritto il 14 ottobre 2012 at 21:48

Grazie Gian. Sei stato molto chiaro.
Sul grafico settimanale ci sono due oscilatori che devono essere confermati, poi tra le tre proiezioni la 1° e la 2° potrebbero essere le più probabili.
Al mercato la risposta.
Anche a Te Ettore………..se puoi.

pressing
Scritto il 15 ottobre 2012 at 00:03

gianca60
Scritto il 15 ottobre 2012 at 09:15

Buongiornoooo :wink:

beatrix61
Scritto il 15 ottobre 2012 at 09:35

Buongiorno Gianca :wink::wink:

thomas88
Scritto il 15 ottobre 2012 at 10:00

Buongiorno a tutti…

thomas88
Scritto il 15 ottobre 2012 at 10:18

beatrix61
Scritto il 15 ottobre 2012 at 10:28

thomas88:

ciao Thomas, se non sono completamente rimba questo è il 3 giornaliero,poichè il secondo ha chiuso in modalità ribassista, dovrebbe secondo lo schema k mi ero salvata dal blog mesi fa, aver messo in crisi il primo T-1partito sul min del 11/10.
Mi dite xfavore se interpreto bene lo schema xk ne parlava la settimana scorsa Madri ma non sono riuscita ad intervanire.
Grazie

thomas88
Scritto il 15 ottobre 2012 at 10:38

beatrix61@finanza: ciao Thomas, se non sono completamente rimba questo è il 3 giornaliero,poichè il secondo ha chiuso in modalità ribassista, dovrebbe secondo lo schema k mi ero salvata dal blog mesi fa, aver messo in crisi il primo T-1partito sul min del 11/10.
Mi dite xfavore se interpreto bene lo schema xk ne parlava la settimana scorsa Madri ma non sono riuscita ad intervanire.
Grazie

Ciao, nel nostro caso, abbiamo assistito alla chiusura ribassista del secondo giornaliero di un ciclo T-1 (e molto probabilmente di un ciclo tracy). Tale evento è di norma un segnale negativo (anticipatore) che tende a concretizzarsi sul prossimo o al massimo il successivo ancora giornaliero. Dico di norma perchè a volte creano “ad hoc” questi movimenti per lasciare a piedi molta gente che inizia a vedere debole il mercato (vedi movimento 1° giugno / 24 luglio 2012). Certo è che debolezza nei prossimi giorni avvalorerebbe sempre di più la mia ipotesi di nuovo ciclo intermedio in atto dal 30 agosto e pertanto ci troveremmo di fronte ad un ottobre e un novembre davvero molto brutti.

madrigalista moderno
Scritto il 15 ottobre 2012 at 10:52

beatrix61@finanza,

Ciao Bea. Thomas ha già perfettamente chiarito il significato del secondo T-3 ribassista. In pratica siamo nella prima metà di un ciclo (T-1) per cui devi osservare i cicli di due ordini inferiori(T-3). Tuttavia, a differenza di quanto accadrebbe nella seconda metà di un ciclo, dove già la rottura di un minimo di 3 ordini inferiori (T-4) è incondizionata e vincolante, in questo caso si deve attendere il T-3 successivo ed osservare se riuscirà ad oltrepassare il top del giornaliero precedente, annullando di fatto lo swing ribassista. Sicuramente questo T-3 riba fa pensare a debolezza, ma come già scritto da Thomas non è vincolante e potrebbe essere una finta. Solo la svolta riba del terzo T-3 senza il superamento del top del secondo T-3 confermerebbe il segnale. Occhio però che stiamo parlando solo di un T-1, per cui fino all’eventuale e per nulla certa rottura del minimo dell’11 io starei molto cauto.

beatrix61
Scritto il 15 ottobre 2012 at 11:12

thomas88: Ciao, nel nostro caso, abbiamo assistito alla chiusura ribassista del secondo giornaliero di un ciclo T-1 (e molto probabilmente di un ciclo tracy). Tale evento è di norma un segnale negativo (anticipatore) che tende a concretizzarsi sul prossimo o al massimo il successivo ancora giornaliero. Dico di norma perchè a volte creano “ad hoc” questi movimenti per lasciare a piedi molta gente che inizia a vedere debole il mercato (vedi movimento 1° giugno / 24 luglio 2012). Certo è che debolezza nei prossimi giorni avvalorerebbe sempre di più la mia ipotesi di nuovo ciclo intermedio in atto dal 30 agosto e pertanto ci troveremmo di fronte ad un ottobre e un novembre davvero molto brutti.

Grazie Thomas x spiegazione, in questi giorni sto praticamente tradando i giornalieri…quindi mi sparo long/short in giornata alla sera sono un po schizzata ma questo è il mercato non ti fa stare in posizione :D:D

thomas88
Scritto il 15 ottobre 2012 at 11:22

beatrix61@finanza: Grazie Thomas x spiegazione, in questi giorni sto praticamente tradando i giornalieri…quindi mi sparo long/short in giornata alla sera sono un po schizzata ma questo è il mercato non ti fa stare in posizione :D :D

:D

gianca60
Scritto il 15 ottobre 2012 at 11:25

Roma – Nella bozza di disegno di legge sulla stabilita’ c’e’ la tassa sulle transazioni finanziarie pensata dal governo italiano. Un salasso per i derivati, mentre e’ piu’ mite sulle azioni. L’esecutivo fissa allo 0,05% l’aliquota da applicare al controvalore se si tratta di azioni, e al valore nozionale nel caso dei derivati. Un’imposta di questo tipo avrebbe anche indiretti sulle commissioni, poiche’ le societa’ di gestione dei mercati e i broker dovrebbero ripartire i costi fissi su un numero inferiore di operazioni.

pietro111
Scritto il 15 ottobre 2012 at 12:20

gianca ma se si compera o vende un fib quanto costerà?? 8O8O

gianca60
Scritto il 15 ottobre 2012 at 12:36

pietro111@finanza:
giancama se si compera o vende un fib quanto costerà?? 8O 8O

in teoria se cosi’ viene calcolato sul controvalore un fib ad oggi vale 78000 euro quindi ca 39 euro

beatrix61
Scritto il 15 ottobre 2012 at 12:48

madrigalista moderno:
beatrix61@finanza,

Ciao Bea. Thomas ha già perfettamente chiarito il significato del secondo T-3 ribassista. In pratica siamo nella prima metà di un ciclo (T-1) per cui devi osservare i cicli di due ordini inferiori(T-3). Tuttavia, a differenza di quanto accadrebbe nella seconda metà di un ciclo, dove già la rottura di un minimo di 3 ordini inferiori (T-4) è incondizionata e vincolante, in questo caso si deve attendere il T-3 successivo ed osservare se riuscirà ad oltrepassare il top del giornaliero precedente, annullando di fatto lo swing ribassista. Sicuramente questo T-3 riba fa pensare a debolezza, ma come già scritto da Thomas non è vincolante epotrebbe essere una finta. Solo la svolta riba del terzo T-3 senza il superamento del top del secondo T-3 confermerebbe il segnale. Occhio però che stiamo parlando solo di un T-1, per cui fino all’eventuale e per nulla certa rottura del minimo dell’11 io starei molto cauto.

grazie Madri non ti avevo letto..ora si :D:D

Ultimi post dal Network
Novembre è stato un mese ben oltre le attese. Le news sul vaccino e la forward guidance su banche
FNM prosegue il suo percorso di rinnovamento che punta a un trasporto sostenibile ed annuncia di ave
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
Thanks to Rich HEDGEYE In questi giorni, il nostro profilo non può che essere basso, siamo i
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo prepotente ingresso di put a strike 18500 e
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e