Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 26 Febbraio 2013

Scritto il alle 17:57 da gianca60

Setup e Angoli di Gann

Setup Annuale:
ultimo 2012 (range 12270/17055) [uscita rialzista]
prossimo 2014
Setup Mensile:
ultimo Dicembre (range 15100/16535) [uscita rialzista]
prossimi Marzo, Maggio/Giugno
Setup Settimanale:
ultimi 18/22 Febbraio (range 16000/16735) [uscita rialzista]
prossimi 18/22 Marzo
Setup Giornaliero
ultimo 22 Febbraio (range 16050/16315) [uscita rialzista]
prossimi 27 Febbraio, 5 Marzo, 7 Marzo, 11 Marzo

Angoli Mensili Febbraio: 15800, 17200, 17800, 18350
Angoli Settimanali 15800, 16250, 16750, 17000
Angoli Giornalieri 15930, 16190, 16400, 16590, 16740

Grafici: square settimanale, square mensile, setup settimanale, setup mensile

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
79 commenti Commenta
paffi
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:35

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:36

Non mi sentirei di escludere nemmeno questa ipotesi di ciclo intermedio a 3 tempi…
In tal caso il forte di gap di stamani dopo il crollo di ieri sarebbe l’ideale per chiuderlo essendo alla fine del suo tempo dalla giornata di ieri…

danca
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:37

:-) Buongiorno. Su sp500 il T+2 iniziato il 4/2 sta x completare la prima oscillazione T+1, giunta ieri alla 14a seduta. Ale, quando puoi, metteresti Bplan del T+3? Grazie!

fortunato64
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:46

Buongiorno a tutti :wink:
dax dal 6 febbraio siamo al 13mo giorno di t+2 , e fin tanto che non si esce dal range 7872-7540, non possiamo sapere a quale ciclo superiore appartenga .Sul minimo del 21 febbraio ore11 si è chiuso il primo t+1

giuventino
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:49

weekly:
rotta anche la SMA32

paffi
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:50

Come in guerra, Consob potrebbe fermare la Borsa

paffi
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:52

ROMA (WSI) – Come se fossimo in guerra. La Consob, in contatto con la Borsa italiana, sta valutando la possibilita’ di adottare provvedimenti tecnici per diminuire la volatilita’ dei mercati e scongiurare ulteriori sbalzi.

E’ quanto apprendono le agenzie stampa da fonti vicine alla commissione

pressing
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:53

thomas88: Buongiorno a tutti..situazione che non vedevo ciclicamente dal 2008. siamo di fronte ad ALMENO un ciclo mensile partito il 21 febbraio, svoltato al ribasso, che chiamerebbe ribasso sino gran parte di marzo. non mi sento nemmeno di escludere che questo sia un ciclo intermedio ma avendo sempre in piedi la possibilità della chiusura dell’annuale per marzo potrebbe essere solo un mensile. c’è da dire che l’evenienza della chiusura dell’annuale giustificherebbe tutti questi movimenti falsi..

Grazie….
Ma il Dax come lo vedi visto che dal 6 febbraio tiene un T+1 (21 Febbraio) già al rialzo?
Questa domanda è ricolta a tutti i ciclisti, anche se ieri già Giancarlo è stato chiarissimo..
Grazie

paffi
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:54

…..cosi, riaprira’ direttamente a -50%………………….

fortunato64
Scritto il 26 febbraio 2013 at 09:55

aleale: più l’obiettivo di distruzione del ceto medio da parte dell’Europa andrà avanti e più l’avanzata del Movimento 5 Stelle sarà dirompente…. è direttamente proporzionale…. visto che chi ha governato finora non è stato in grado di portare il messaggio alla Merkel, la cartolina in Germania è stata inviata direttamente dal popolo italiano….

Ciao Ale

mi fa ridere oltre che sentirmi preso per il culo con le affermazioni che stanno facendo stamattina, nel senso che bisognava aver fatto la riforma elettorale prima di questo referendum.
Ma quando mai hanno voluto affrontare il problema?Secondo me NESSUNO ha mai voluto prendersi la responsabilità di formare una maggioranza, MA DI SCALDARE LA POLTRONA QUELLO SI

Poi quando sento dire dal robotino sono sono soddisfatto della % di voti che abbiamo preso, sinceramente avvalora ancora di più la mia idea che il suo scopo di entrare, ehm scusate di salire in politica , era solo quello di far si che non si formasse una maggioranza,altro che interesse per salvare il Paese

giuventino
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:01

15100 non è più un’utopia, considerando che è il 50% di fibo

always learn
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:01

Gianca, scusa, sto verificando gli angoli ma vedo che i valori sono rimasti vicini alle quotazioni dei giorni scorsi … sono ancora validi o è cambiato qualcosa ?
Forse si aggiornano da domani x il giornaliero, fine settimana, etc ?

zarco63
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:13

thomas88,

Secondo me il modello da seguire è quello su S&P e DAX che hanno una formazione decisamente composta e ben leggibile: correzione in forma a-b-c con terzo mensile del trimestrale partito nella prima settimana di febbraio.

pressing
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:15

fortunato64: Buongiorno a tutti dax dal 6 febbraio siamo al 13mo giorno di t+2 , e fin tanto che non si esce dal range 7872-7540, non possiamo sapere a quale ciclo superiore appartenga .Sul minimo del 21 febbraio ore11 si è chiuso il primo t+1

Sei grande mi hai preceduto………. :D

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:22

pressing@finanzaonline: Grazie….
Ma il Dax come lo vedi visto che dal 6 febbraio tiene un T+1 (21 Febbraio) già al rialzo?
Questa domanda è ricolta a tutti i ciclisti, anche se ieri già Giancarlo è stato chiarissimo..
Grazie

il dax o si allinea agli altri con nuovo minimo o il 6 febbraio è partito il nuovo mensile..

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:23

zarco63@finanza:
thomas88,

Secondo me il modello da seguire è quello suS&P e DAX che hanno una formazione decisamente composta e ben leggibile:correzione in formaa-b-cconterzo mensile del trimestralepartito nella prima settimana di febbraio.

si sono più regolari ma molto spesso gli indici non sono tutti correlati.. altrimenti sarebbe troppo semplice..

gianca60
Scritto il 26 febbraio 2013 at 10:59

madrigalista moderno:
Gianca scusa, ma se rompesse il minimo di Dicembre, mi sembra del 10/12, che implicazioni vi sarebbero? Sarebbe outside sull’annuale? E in caso affermativo…che vorrebbe dire? Grazie come sempre di tutto Gianca. Direi che in questa fase, anche per ftse non potrei che sottoscrivere quanto postato da thomas.

ciao, no perche’ outside.Il setup annuale era il 2012 quindi per un eventuale outside bisognerebbe andare sotto 12270.

gianca60
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:00

claudio2206@finanza:
gianca60,

Gianca scusa la mia enormissima ignoranza in materia … ma il candelone nel mensile sembra che cada a fine gennaio… cosa sbaglio ?

il candelone nero è la candela del mese di febbraio

zarco63
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:08

thomas88,

Se parliamo di america o asia possiamo trovare delle non perfette aderenze ma il DAX e desisamente allineato allo STOXX nel breve e nel medio. Ritengo sia utile seguire più mercati anche quelli su cui non si opera per avere una più ampia e migliore idea della fase in cui ci si trova. Quando una situazione è allineata stai certo che i movimenti e i segnali sono migliori.

paffi
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:11

madrigalista moderno
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:12

Grazie Gianca. Ho fatto un po’ di confusione.

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:16

zarco63@finanza:
thomas88,

Se parliamo di america o asia possiamo trovare delle non perfette aderenze ma il DAX e desisamente allineato allo STOXX nel breve e nel medio. Ritengo siautileseguire più mercati anche quelli su cui non si opera per avere una più ampia e migliore idea della fase in cui ci si trova.Quando una situazione è allineata stai certo che i movimenti e i segnali sono migliori.

personalmente ho sempre preferito seguire soltanto il mercato in cui opero dando uno sguardo soltanto agli indici americani. questa è la mia linea di analisi e operatività che seguo da circa 9 anni, poi è ovvio che ognuno ha opinioni diverse in tal senso ed è giusto che sia così. parti anche dal presupposto che lo stoxx è un paniere di indici e pertanto molto più attendibile degli altri che sono strettamente correlati a notizie relative alla nazione o ai titoli che lo compongono e pertanto statisticamente più volatili.

giuventino
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:20

solito movimento, rottura del max relativo precedente e poi prosieguo del movimento principale che deve anccora chiudere il t+3. Tuttavia questo è solo il secondo t+3 del primo annuale del ciclo maggiore da 3,5 anni, quindi per adesso discese a capofitto, da oltre 3.000 pt., non se ne prevedono,

giuventino
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:21

giuventino
Scritto il 26 febbraio 2013 at 11:23

scusate l’odierna loquacità ma sto recuperando la giornata di ieri :mrgreen:

1 2 3 4

Ultimi post dal Network
Setup e livelli angolari DOW JONES Setup Annuale Ultimo :2018 Range: 21712 – 26951 Uscita
Il rimbalzo della settimana scorsa è stato macchiato da un venerdi dove si sono chiuse prudenzial
Ftse Mib. L'indice italiano torna a sfidare nuovamente quota 17.000 punti. Prevale anche oggi la cau
Tutto rimandato di due settimane. Non viene raggiunto l’accordo dai leader dell’Unione Europea
Alla fine qualcuno al governo, probabilmente il Movimento Cinque Stelle, o meglio quei pochi che
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e