Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 27 Febbraio 2013

Scritto il alle 17:47 da gianca60

Setup e Angoli di Gann

Setup Annuale:
ultimo 2012 (range 12270/17055) [uscita rialzista]
prossimo 2014
Setup Mensile:
ultimo Dicembre (range 15100/16535) [uscita rialzista]
prossimi Marzo, Maggio/Giugno
Setup Settimanale:
ultimi 18/22 Febbraio (range 16000/16735) [in attesa] barra outside
prossimi 18/22 Marzo
Setup Giornaliero:
ultimo 22 Febbraio (range 16050/16315) [in attesa]
prossimi 27 Febbraio, 5 Marzo, 7 Marzo, 11 Marzo

Angoli Mensili Febbraio: 15300, 15800, 17200, 17800
Angoli Mensili Marzo: 14400, 15400, 16400, 16900, 18000
Angoli Settimanali: 15100, 15800, 16250, 16750, 17000
Angoli Giornalieri: 15120, 15300, 15520, 15800, 15920

Grafici: square settimanale, square mensile, setup settimanale, setup mensile

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
78 commenti Commenta
ettore61
Scritto il 26 febbraio 2013 at 21:30

Finocchiacci ….. e vecchi ……

:D:D:D:D:D:D:D:D

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 22:20

pressing@finanzaonline: che intendi la seconda metà…..la metà è il 15 di marzo……
Chi mi dice se il Dax oggi è in chiusura di qualcosa…..
Grazie

intendo dal 15/03 al 31/03..

thomas88
Scritto il 26 febbraio 2013 at 22:20

ettore61:
Finocchiacci ….. e vecchi ……

:D :D :D :D :D :D :D :D

FC a te e a tutti quelli come te (RIC) :mrgreen:

aleale
Scritto il 26 febbraio 2013 at 22:32

danca@finanza:
:-) Buongiorno. Su sp500 il T+2 iniziato il 4/2 sta x completare la prima oscillazione T+1, giunta ieri alla 14a seduta. Ale, quando puoi,metteresti Bplan del T+3? Grazie!

aleale
Scritto il 26 febbraio 2013 at 22:48




pressing
Scritto il 26 febbraio 2013 at 23:18

thomas88: intendo dal 15/03 al 31/03..

Scusa hai ragione……..qui si fonde con cicli settimanali e mensili.
grazie, era semplice……. :x

madrigalista moderno
Scritto il 26 febbraio 2013 at 23:48

Ciao Ale. Sembrerebbe quasi che al termine di questo t+2 ci si potrebbe aspettare un ultimo t+2 (tipo lingua di Bayer) a chiudere il t+5. Ovvio che nulla è meno prevedibile di una lingua, ma i tempi del modello battleplan suggerirebbero questo. Che ne pensi?

marce60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 08:26

buondi’

always learn
Scritto il 27 febbraio 2013 at 08:56

aleale,

Buongiorno e Grazie x gli aggiornamenti
quando è previsto il ” turno ” di Ale x gli aggiornamenti sul nostrano ?

beatrix61
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:02

ettore61:
Finocchiacci ….. e vecchi ……

ti sei dimenticato di meeeeeeeeeeeeeeee :roll::roll::roll: io esisto :wink::wink:e nn appartengo a queste categorie :D:D
BUONGIORNOATUTTI :D:D:D

beatrix61
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:03

pressing@finanzaonline: Scusa hai ragione……..qui si fonde con cicli settimanali e mensili.
grazie, era semplice…….

TU TI FONDI :mrgreen::mrgreen:

gianca60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:10

Buongiornooooo :wink:

zander81
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:13

buongiorno a tutti!!!

aleale,

avresti l’aggio anche sulle velocità del buon fuzzi?grazie se puoi

gianca60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:14

always learn@finanzaonline:
aleale,

Buongiorno e Grazie x gli aggiornamenti
quando è previsto il ” turno ” di Ale x gli aggiornamenti sul nostrano ?

gia’ :D:D

fortunato64
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:17

Buongiorno
ritracciamento 50% fibo per spread btp-bund è a 390-395 e rendimento a 530 bp :roll:

fabio74
Scritto il 27 febbraio 2013 at 09:59

gianca60,

buongiorno gianca, scusa il disturbo , volevo dirti, in caso domani entro la prima ora rottura minimo di oggi, e il fib faccia 15100, prenderesti in considerazione la finitura dell’intermedio in corso essendo prezzo-tempo perfetto , con aquisti sulla debolezza dell’angolo15100 weekly? grazie sempre della disponibilita’. :-)

gianca60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 10:07

fabio74@finanza:
gianca60,

buongiorno gianca,scusa il disturbo , volevo dirti, in caso domani entro la prima ora rottura minimo di oggi, e il fib faccia 15100, prenderesti in considerazione la finitura dell’intermedio in corso essendo prezzo-tempo perfetto , con aquisti sulla debolezza dell’angolo15100 weekly? grazie sempre della disponibilita’. :-)

ciao, come operativita’ long sul daily si, considero buona l area 15100/15300 , come conclusione dell’ intermedio nutro ancora qualche dubbio.

thomas88
Scritto il 27 febbraio 2013 at 10:55

thomas88: ciao, i mensili 16/11-28/12, 28/12-07/02 e 07/02-15/03 circa, erano presenti nell’ipotesi che seguivo relativamente alla possibilità di un t+3 a 3 tempi che vedeva la chiusura probabilmente anche di un ciclo superiore. il fatto che però si è verificato ieri (rottura del max di un potenziale ciclo mensile ribassista), invalida la partenza del ciclo mensile sul minimo del 7 febbraio, portandola di conseguenza al 21 febbraio.
ora le possibilità possono essere molteplici:
1) movimento irregolare (bull e bear trap) che poco dopo chiude un ciclo intermedio
2) ciclo mensile partito il 21/02 già ribassista con prezzi in discesa per gran parte di marzo
3) ciclo intermedio partito il 21/02 già ribassista e con conseguenze catastrofiche per i mercati fino a maggio in primis.
al momento seguirei più da vicino i primi due scenari in modo tale da dare al terzo più tempo per confermarsi o meno trattandosi di un ciclo t+3.

thomas88: relativamente all’ipotesi 1 il minimo sarebbe da cercare entro la giornata di domani, già nel caso di nuovi minimi nella giornata del 28/02 apparirebbe più probabile la prosecuzione del ribasso sino la seconda metà di marzo..

Buongiorno a tutti…
Niente da aggiungere a quanto sopra quotato.
Personalmente rimango in attesa del movimento dei prezzi nella giornata di oggi (probabile nuovo minimo rispetto a ieri mattina in linea con la chiusura del ciclo T-1)


claudio2206
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:00

gianca60,

Gianca deve partire un T-3 riba 8O :lol::lol::lol:
hai visto parlo in ciclese … :mrgreen:

beatrix61
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:03

darei per chiuso il giornaliero su stoxx in perfetta sintonia con sp500 MARCE ti gratti la testa???

beatrix61
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:05

thomas88,

azz ero impegnata a guardare i numeretti e nn ti ho letto 8O8O

gianca60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:08

Germania dice basta. “Non pagheremo per l’Italia

Roma (WSI) – Sono stati diciassette i miliardi di euro bruciati in Borsa all’indomani dell’esito delle elezioni politiche italiane. L’Europa preoccupata dal voto che ha stracciato le politiche del governo Monti adesso si aspetta il peggio. Dall’entourage di Angela Merkel, la Cancelliera tedesca che ha visto sconfessato in Italia il suo dogma del rigore, filtrano considerazioni al cianuro.

Lars Feld, uno dei componenti del consiglio economico del cancelliere tedesco, in un’intervista pubblicata sul Frankfurter Allgemeine Zeitung, sostiene che la crisi dell’euro tornerà presto ad infiammarsi e questa volta griderà vendetta, spingendo il premio al rischio sui titoli di Stato italiani all’insù.

L’economia italiana non avrebbe comunque trovato una via d’uscita dalla recessione, in base alla giudizio “pessimistico” di Lars Feld. “La sostenibilità del debito pubblico italiano è in pericolo. A quanto pare, gli italiani non sono pronti a muoversi sulla strada delle riforme intraprese da Mario Monti”. E adesso? “Non si può pretendere – osserva ancora Feld – che i partner europei dell’Italia e la Bce stabilizzino l’economia italiana, quando gli italiani non sono pronti ad attuare le riforme”.

La sua non è una voce isolata. Anche Anton Boerner, che presiede l’associazione tedesca BGA degli esportatori è convinto che l’Italia debba attuare riforme fiscali, del lavoro, del sistema giudiziario o altrimenti il danno diventerà irreparabile per l’euro. Qualora l’Italia non fosse favorevole alle riforme, conclude “dovremo pensare a come modificare la zona euro”.

Anche il mondo della finanza ha bocciato l’esito delle urne italiane, ma lo fa guardando oltre. Ulrich Leuchtmann, economista di Commerzbank, dice che “sarà molto difficile convincere i mercati finanziari della stabilità politica della Repubblica” italiana.

Ma di fronte al paventato rischio contagio fra i Paesi anelli deboli dell’Eurozona, gli esperti di mercato fanno distinzioni. David Mackie, economista di JP Morgan Chase a London, osserva che i partner europei non permetteranno alla Spagna di farsi trascinare nel baratro dagli eventuali problemi che emergeranno sul mercato obbligazionario italiano. Per Hsbc il risultato delle elezioni italiane è un promemoria che il rischio politico non è scomparso nella zona euro, soprattutto non è un evento che cambia la regole del gioco per la moneta unica.

“Sul mercato c’è la sicurezza del programma OMT promesso della BCE di fronte a situazioni destabilizzanti. Ma è solo un meccanismo per evitare che la crisi si auto-alimenti, portando all’atto finale: una rottura dell’euro”. L’editorialista del quotidiano di Londra, Financial Times, Wolfang Munchau, ieri in un’intervista a La Repubblica ha detto chiaro e tondo che le difficoltà crescenti obbligheranno l’Italia a valutare una richiesta di soccorso all’Unione europea attraverso l’acquisto di bond. Pdl E Movimento Cinque Stelle permettendo, vista la loro contrarietà a ricorrere al programma di emergenza della Bce, previo commissariamento del Paese.

gianca60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:08

claudio2206@finanza,

:D:D

marce60
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:19

beatrix61@finanza:
darei per chiuso il giornaliero su stoxx in perfetta sintonia con sp500 MARCE ti gratti la testa???

direi giornal e t-1…

fabio74
Scritto il 27 febbraio 2013 at 11:25

gianca60,

cmq, mi sa che se ieri e’ partito un t-1 ,questo si chiudera’ inizio settimana prox…. potrebbe essere con il setup dayly del 5 marzo

1 2 3 4

Ultimi post dal Network
Setup e livelli angolari DOW JONES Setup Annuale Ultimo :2018 Range: 21712 – 26951 Uscita
Il rimbalzo della settimana scorsa è stato macchiato da un venerdi dove si sono chiuse prudenzial
Ftse Mib. L'indice italiano torna a sfidare nuovamente quota 17.000 punti. Prevale anche oggi la cau
Tutto rimandato di due settimane. Non viene raggiunto l’accordo dai leader dell’Unione Europea
Alla fine qualcuno al governo, probabilmente il Movimento Cinque Stelle, o meglio quei pochi che
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e