Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 16-20 Settembre 2013

Scritto il alle 20:27 da ettore61

Analisi Tecnica
Ciao a tutti.
Subito col mensile che ci mostra che siamo di nuovo al test della parte alta del lungo trading range con buone possibilità di rottura.
Sarà interessante vedere poi la chiusura mensile.

La situazione del giornaliero mostra che abbiamo rotto il massimo dei 17375 e accelerato.
Dovremmo andare a fare il test del massimo precedente a 17720 prima di, in caso di rottura, andare a testare i 17945.
Il MACD gira la rialzo perforando il trigger con RSI nella zona alta….
Le candele mostrano un temporaneo arresto sulla resistenza dei 17635 ma hanno pattern rialzisti (upper marubozu, harami in doji con indecisione e bullish engilfing)…
Nel caso in cui avessimo la tenuta della resistenza sarà importante tenere il supporto intorno 17375 altrimenti potremmo rivedere area 17000…

Sul settimanale abbiamo la formazione del secondo soldatino con long white e ci sarebbe da aspettarsi il terzo ….
Anche questo timeframe ha chiare propensioni rialziste … forse troppo chiare… :wink:
Hakfaway (supporto) a 17300…. in caso di discesa…


:wink:

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Cicli e Gann in sinergia: FTSE Mib Future 16-20 Settembre 2013, 10.0 out of 10 based on 1 rating
293 commenti Commenta
predator
Scritto il 20 settembre 2013 at 16:42

sotto 19760 ci chiudiamo sicuro ahahahahahah.

predator
Scritto il 20 settembre 2013 at 16:43

Se non sbaglio lunedi eni stacca acconto dividendo.

crazy72
Scritto il 20 settembre 2013 at 18:37

In attesa delle elezioni di Germania, sorprese come dalla fed ?

ottuso
Scritto il 20 settembre 2013 at 18:42

ottuso@finanzaonline:
Salve a tutti

oggi completo gli acquisti short con la 4a entrata

Se guardo i miei grafici noto alcune cose:

Dopo la chiusura del 1°T il 4 settembre, il T successivo non si è mai chiuso, o meglio gli indicatori e le medie mi dicono di no, questo succede in trend up molto decisi….in caso dovessi scegliere una data per la sua chiusura, prenderei il pomeriggio del giorno 13, dove almeno i prezzi toccano la media di riferimento…ma trattasi, a mio modo di vedere, di quisquiglie

Se passo al T+1 e guardo medie ed indicatori, mi dicono una cosa buffa e strana, ossia che dal 4 settembre è partito anche un T+1 …e oggi saremmo nel suo 12esimo giorno…
se così fosse (ed io gli voglio credere :mrgreen:) settimana prossima chiude il T+1 e deve farlo almeno sulla sua media che ora si trova 17667 (ma che leggermente salirà a meno di capitomboli dell’indice)…li valuterò se chiudere le 4 posizioni short…tutte in gain o se lasciar correre un poco più sotto e aumentare il gain (seguendo gli indicatori)

a quel punto verificherò come sarà messo il T+2 e cercherò di capire se mancherà un T o un T-1 (o un T+1) alla sua chiusura e credo anche alla chiusura del T+3…ma questo si vedrà

al momento la media del mensile sta a 17292 e sale, mentre quella del t+3 sta a 17153 e sale pure lei

Si sta formando “l’isola che non c’è” …un potente segnale di esaurimento del trend
L’ideale sarebbe che oggi i prezzi rimanessero appollaiati sopra 17880, e che lunedì aprissero sotto i minimi di ieri e oggi….per il mio short sarebbe il quadro preferito

Ribadisco che sto facendo un trading rischioso ed invito tutti a non seguirmi se non a proprio rischio e pericolo

Concludo dicendo che mi aspetto il nostrano oltre 20000 ad inizio anno nuovo, quindi in fase rialzista…le correzioni me le aspetto di breve durata e profonde ma, ahimè, difficili da cogliere!

Grazie a tutti per il confronto e l’inspirazione

Aggiornamento:

i prezzi per mia fortuna sono rimasti sopra 17880…se lunedì, con l’aiutino degli “Americi”, dovessimo aprire sotto il minimo odierno e poi scendere, o comunque non ritoccarlo nella giornata, si formerebbe “l’isola che c’è”, raro e potente elemento d’inversione del trend…ed il mio gain sarebbe ottimo e abbondante… :-)

segnalo che la mia media del T+1 ora si trova a 17738, quella del T+2 a 17365….sono molto confidente che settimana prossima si scenda sotto quella del T+1…a quel punto, una volta in gain ed in base agli indicatori, scieglierò se chiudere momentaneamente le posizioni e realizzare o se rimanere, rischiando di beccarmi in faccia la partenza di un T/T+1, e aspettare chiusura T+2 ed eventualmente T+3 8O

il momento è catartico
…e codesti signori col colesterolo a mille, che scendono dopo le scadenze sono dei farabutti, prevedibili e ciccioni! :mrgreen:

Mi interessa sapere cosa ne pensate…dell’ultima frase :lol:

draziz
Scritto il 20 settembre 2013 at 19:37

claudioliberop@finanza,

ciao, sì sono dei future, ma in powerdesk ci sono anche gli indici “normali”: FTSEMIB, DAX, S&P500, etc… li dovresti vedere di default. Se non li vedi devi entrare nel menu delle “preferenze”, in alto a destra, ed indicare quelli che vuoi vedere.
Se poi ti riferisci ad altri indici in particolare dimmi che vedo di indicarteli.

aleale
Scritto il 20 settembre 2013 at 21:53

aleale:
Sulla candela 15 minuti 15:00/15:15 appena conclusa, il sistema mi segnala l’entrata in zona di 1° finestra di possibile TOP di periodo di P/T. Di solito il max o è quello appena precedente (attualmente 18095) o si manifesta nell’arco delle 16 ore successive.

Al 1° T-2 in configurazione ribassista, quindi attualmente con prezzi inferiori al 17730 (minimo di ieri), avremo la condizione minima per chiusura T+1.

Nel caso in esame, quindi, l’eventuale Top in formazione sarà stato quello del T+1 in corso. Se il T+1 successivo non si dimostrerà poi capace di andargli sopra nella sua parte rialzista, si formerà un 123 High e questo eventuale Top diventerà anche qualcosa di più (i primi scricchiolii di cui si parlava nei commenti della giornata di ieri).

aleale:
intendo dire che, essendo arrivati al 63° giorno dal minimo del 24 Giugno, in caso di formazione di un 123 High su due T+1 consecutivi uno all’altro, rappresenterebbe il Top dell’attuale T+3/T+4 che dir si voglia

possibile wolfe wave bearish in formazione….
da monitorare, soprattutto se va in porto l’ 123 High sui cicli T+1, di cui accennavo in settimana….

aleale
Scritto il 20 settembre 2013 at 22:15

nel caso in cui l’123 High di cui sopra non vada in porto, invece, potrebbe comunque essere in formazione un wolfe wave bearish minore, figlio di quello eventualmente non formatosi….

claudioliberop
Scritto il 20 settembre 2013 at 22:43

draziz@finanza:
claudioliberop@finanza,

ciao, sì sono dei future, ma in powerdesk ci sono anche gli indici “normali”: FTSEMIB, DAX, S&P500, etc… li dovresti vedere di default. Se non li vedi devi entrare nel menu delle “preferenze”, in alto a destra, ed indicare quelli che vuoi vedere.
Se poi ti riferisci ad altri indici in particolare dimmi che vedo di indicarteli.

grazie io cercavo ……. l’eurostoxx50 come indice …. e credo che su powerdesk almeno seguendo anche i tuoi consigli non l’ho trovato comunque vedrò di procurami questo dato in rete per gli altri FIB e DAX30 ok presi grazie ancora

claudioliberop
Scritto il 20 settembre 2013 at 22:53

per aleale
ciao ale una domanda sulle sequenze…. premesso che mi sono chiare le combinazioni classiche:
++++
+++-
++–
+-+-
+—
—-
e
i casi:
+++
++-
+–

vorrei capire nel caso si verifichi una sequenza di questo tipo:
+-+ + questo + è da considerarsi appartenete al ciclo nuovo oppure la sequenza corretta sarebbe +- e i due + aseguire apparterrebbero entrambi al ciclo nuovo?
altra domanda che mi assilla…… nel caso si verifichi una sequanza del tipo: +— e un ulteriore – non seguito da un altro – ma daun + il – appartiene ancora al vecchio ciclo in quanto nel nuovo si sarebbe dovuto creare un + per interromprere la sequenza e quindi il vecchio ciclo sarebbe composto da +—- e con il nuovo + si da il via al nuovo ciclo?…intendo dire fintantochè la sequenza non viene interrotta come da regola le barre appartengono al vecchio ciclo? scua queste domande banali ma fintantochè ho le sequanze regolari tutto mi è chiaro quando c’è qualche variante strana allora mi perdo!!!
grazie
claudio

beatrix61
Scritto il 21 settembre 2013 at 09:20

aleale,

Ciao Ale, sei bersagliato dalle domande :D:D
gentilmente quando hai tempo mi spiegheresti che cos’è questo 123 High? oppure semplicemente dove posso leggere spiegazioni, grazie :D:D

aleale
Scritto il 21 settembre 2013 at 10:00

claudioliberop@finanza:
per aleale
ciao ale una domanda sulle sequenze…. premesso che mi sono chiare le combinazioni classiche:
++++
+++-
++–
+-+-
+—
—-
e
i casi:
+++
++-
+–

vorrei capire nel caso si verifichi una sequenza di questo tipo:
+-+ + questo + è da considerarsi appartenete al ciclo nuovo oppure la sequenza corretta sarebbe +- e i due + aseguire apparterrebbero entrambi al ciclo nuovo?
altra domanda che mi assilla…… nel caso si verifichi una sequanza del tipo: +— e un ulteriore – non seguito da un altro – ma daun + il – appartiene ancora al vecchio ciclo in quanto nel nuovo si sarebbe dovuto creare un + per interromprere la sequenza e quindi il vecchio ciclo sarebbe composto da +—- e con il nuovo + si da il via al nuovo ciclo?…intendo dire fintantochè la sequenza non viene interrotta come da regola le barre appartengono al vecchio ciclo? scua queste domande banali ma fintantochè ho le sequanze regolari tutto mi è chiaro quando c’è qualche variante strana allora mi perdo!!!
grazie
claudio

a 4 Tempi le uniche sequenze possibili sono:

+/+/+/+
+/+/+/-
+/+/-/-
+/-/+/-
+/-/-/-
-/-/-/-

a 3 Tempi le uniche sequenze possibili sono:

+/+/+
+/+/-
+/-/-
-/-/-

quando trovi qualcosa di diverso, cerca la conclusione del ciclo sull’ultimo sottociclo negativo

aleale
Scritto il 21 settembre 2013 at 10:02

beatrix61@finanza:

Ciao Ale, sei bersagliato dalle domande :D :D
gentilmente quando hai tempo mi spiegheresti che cos’è questo 123 High? oppure semplicemente dove posso leggere spiegazioni, grazie :D :D

ciao Bea

azz…. non conosci l’123 High / Low di Joe Ross…. sicuramente colpa di Marcello :D:D

http://www.performancetrading.it/AT/rh/rh123.htm
http://www.igmarkets.it/cfd/1-2-3-high-or-low.html

naik
Scritto il 21 settembre 2013 at 10:09

Occhio che wall street difficile faccia inversione prima del 2014 . Il top probabile li faccia a dicembre 2013 così come il dax e forse anche il nostro. L’ultima gamba di rialzo normalmente e’ violenta ed inaspettata … Per molti. La vedo bene a fine anno cominciando da novembre. Ottobre non lo vedo interamente bene. Chi ama lo short potrebbe essere il mese adatto così come d’altro canto per chi ama il long potrebbe essere un trampolino per sfruttare l’ultima gamba rialzista soprattutto per il mercato americano e tedesco e forse , con le dovute incertezze che ho , anche per il nostrano .
Questo prolungamento del QE ha allungato il tempo … Di sopravvivenza , ovvio che la resa dei conti sarà ritardata e più pronunciata , ma per il mercato americano il 2009 rimarrà un evento unico per noi forse no, speriamo in bene comunque.
:D

aleale
Scritto il 21 settembre 2013 at 10:35

naik@finanza:
Occhio che wall street difficile faccia inversione prima del 2014 . Il top probabile li faccia a dicembre 2013così come il dax e forse anche il nostro.L’ultima gamba di rialzo normalmente e’ violenta ed inaspettata … Per molti. La vedo bene a fine anno cominciando da novembre. Ottobre non lo vedo interamente bene. Chi ama lo short potrebbeessere il mese adatto così come d’altro canto per chi ama il long potrebbe essere un trampolino per sfruttare l’ultima gamba rialzista soprattutto per il mercato americano e tedesco e forse , con le dovute incertezze che ho , anche per il nostrano .
Questo prolungamento del QE ha allungato il tempo … Di sopravvivenza , ovvio che la resa dei conti sarà ritardata e più pronunciata , ma per il mercato americano il 2009 rimarrà un evento unico per noi forse no, speriamo in bene comunque.:D

gianca60:
prova a ragionarci un nuovo massimoora con correzione successiva a ottobre e un minimo relativo non implica che a novembre non puoi fare nuovi massimi.Parliamo di frame mensile

gianca60:
prendiamo l’ esempio concreto agosto mese di setup range 16500/17720prossimo novembre.A settembre rompiamo al rialzo fino a 18000, successivamente correzione a ottobre fino a 16700 poi nuovi massimi a novembre fino a 18500. Se trasporti il tutto in un grafico a frame mensile questa sequenza avra’ massimi e minimi crescenti.

Naik,
sopra ti ho riportato i commenti del Gianca di mercoledì 11 Settembre in risposta ad un altro utente

beatrix61
Scritto il 21 settembre 2013 at 12:13

aleale,

Ale sai cosa avevo capito :roll::roll:centoventitre high ecco il xk della mia stupida domanda chiedo scusa ma sono stremata Marce mi consuma con le conte :D:D

claudioliberop
Scritto il 21 settembre 2013 at 16:33

aleale: a 4 Tempi le uniche sequenze possibili sono:

+/+/+/+
+/+/+/-
+/+/-/-
+/-/+/-
+/-/-/-
-/-/-/-

a 3 Tempi le uniche sequenze possibili sono:

+/+/+
+/+/-
+/-/-
-/-/-

quando trovi qualcosa di diverso, cerca la conclusione del ciclo sull’ultimo sottociclo negativo

grazie per la tua pronta risposta….
Claudio

naik
Scritto il 22 settembre 2013 at 23:31

aleale: Naik,
sopra ti ho riportato i commenti del Gianca di mercoledì 11 Settembre in risposta ad un altro utente

Osservo , per ottobre penso sarà un mese negativo , ma non escludo un top nei primi giorni di quel mese , il che mi farebbe pensare ad un ulteriore top (non saprei se più alto o più basso) a fine anno ma non a novembre. Se invece questa eventualità non fosse confermata allora forse un top a novembre sarebbe possibile. Io però in tutta franchezza non credo ad un top in novembre anzi tra settembre ottobre novembre e dicembre penso si possa realizzare un top in ognuno di questi mesi tranne novembre. Anche statisticamente non è un mese da top. Tra un paio di settimane sapremo molto di più. Io penso che il rialzo in definitiva sia quasi terminato specialmente per il nostrano mentre gli altri hanno ancora margini buoni di rialzo. Certo che il nostro se vuole mantenere i 13000 nel lungo come livello inviolabile deve salire ancora un po’.
:D

predator
Scritto il 23 settembre 2013 at 08:56

Buongiorno a tutti.

1 10 11 12

Ultimi post dal Network
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
La premessa prima di iniziare oggi è che questo post non è per i deboli di cuore e suggerisco
Sono partite le iscrizioni per l’Innovability School, la scuola dedicata alle startup di stampo in
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo continua la pressione dei future ma inizian
Eccoci qui, entrati nel nuovo mese che chiuderà questo maledetto e bisesto (lasciatemelo dire)
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e