Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB 19 – 23 Ottobre 2015

Scritto il alle 05:49 da ettore61

Analisi Tecnica
Secondo tentativo di rottura della resistenza a 22420 (un livello che viene dal passato) e lo facciamo con una candela di indecisione dopo la long white del giovedi’. Lavora sempre il livello a 22300 circa.
Siamo ad un tiro di sputo dalla rottura dei 22455 e sembrerebbe ormai fatta …. ma personalmente non do nulla per scontato e mi tengo aperta la possibilita’ di un doppio massimo relativo con eventuale conferma sulla rottura del minimo a 21710 dove abbiamo anche un supporto.
Abbiamo sempre i due piccoli gap da chiudere ….
senza dimenticare il gap a 23705, si dovesse andare in rottura rialzista la resistenza a 22575 sarebbe il primo livello sensibile.
MACD segnala, di pochissimo, una fase rialzista…

FIB_AT_1

Anche il settimanale chiude con una spinning ma sopra lo hafway della long white …. ed e’ interessante vedere anche qui il gap a 21525 ancora aperto … in generare vengono chiusi velocemente….
Rimango sempre dell’idea (del tutto personale) di un target in area tra 17500 e 19500….

FIB_AT_1

Buon proseguimento

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Cicli e Gann in sinergia: FTSE MIB 19 – 23 Ottobre 2015, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
229 commenti Commenta
ri61
Scritto il 23 ottobre 2015 at 17:38

Anche Dax lo ha caricato

ri61
Scritto il 23 ottobre 2015 at 17:41

Le ultime 2 oscillazioni di Ftse Mib, incrocio a 15’000

predator
Scritto il 23 ottobre 2015 at 17:54

Buon fine settimana e GUIDATE POCO CHE DOVETE BERE.

nozomi
Scritto il 24 ottobre 2015 at 08:51

Provo a dare un contributo in questa situazione ingarbugliata.
Abbiamo swing condizionato sul IV T+2 di inverso, che ha ormai vincolo RIBA.
Abbiamo inoltre necessità di chiudere un annuale di indice, che sta percorrendo il suo ultimo T+3 (la cui partenza è da ricercare o sui minimi di luglio se 4 tempi o sui minimi di agosto se 3 tempi).
Nel grafico allegato vedete l’annuale di inverso partito il 10.6.14. Ho evidenziato il comportamento del III T+2 di inverso, anch’esso in presenza di swing condizionato sul IV T+2. Ebbene malgrado lo swing attivo il T+2 è stato in grado di rompere i precedenti minimi. Questo potrebbe significare che anche l’attuale III T+2 che dovrebbe essere in imminente partenza (insieme al T+3 inverso) potrebbe fare lo stesso e chiudere la partita dell’annuale di indice.
Basandoci sui tempi questo potrebbe avvenire entro la fine di novembre in armonia con il set up monthly che a quel punto potrebbe essere di minimo (Gianca correggi se ho sparato c….).
Per il futuro è fondamentale ricordare che:
– siamo in un T+8 di indice, con i primi 2 annuali ria e il terzo in attesa
– siamo in un T+6 inverso con swing attivo sul IV T+4 (vincolo riba) e questo andrebbe d’accordo con la partenza del nuovo annuale di indice e la sua iniziale espansione, che vedrebbe un top a primavera 2016 per poi cedere in chiusura del 4/5 anni collocabile a fine 2016 (ciclo parito nel 2012)
TUTTO QUESTO SE IL 29.9.15 NON E’ PARTITO IL NUOVO ANNUALE DI INDICE
Come sempre vi sarò grafto per vostri feedback (big e non).

1 8 9 10

Ultimi post dal Network
Novembre è stato un mese ben oltre le attese. Le news sul vaccino e la forward guidance su banche
FNM prosegue il suo percorso di rinnovamento che punta a un trasporto sostenibile ed annuncia di ave
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
Thanks to Rich HEDGEYE In questi giorni, il nostro profilo non può che essere basso, siamo i
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo prepotente ingresso di put a strike 18500 e
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e