Analisi Dow Jones Industrial: Marzo 2019

Scritto il alle 08:00 da mike17@finanzaonline

DJI

Buongiorno a tutti, riprendiamo il discorso sull’indice industriale americano.

Partiamo dalla situazione ganniana, il setup mensile di dicembre aveva generato un’importante potenziale segnale d’acquisto che è stato confermato poi nel mese di febbraio con la rottura del massimo di dicembre (25980) che ha fatto svoltare al rialzo il monthly, ristabilendo una tendenza rialzista fino alle prossime scadenze temporali che si trovano in marzo e aprile.

Annoto il fatto che il Dow Jones è l’unico dei 3 indici più importanti americani che per ora non ha fatto un nuovo massimo annuale nel mese di marzo.

Passiamo al contesto ciclico, dopo aver dato luogo ad un nuovo ciclo t+2 inverso dal top del 6 febbraio (25439) e aver chiuso con il minimo sindacale, un t-1 ribassista, il ciclo mensile di indice sul min. del 8/02 (24883), il nuovo t+2 di indice ha subito vincolato al ribasso il ciclo gemello inverso con un pesante vincolo ribassista da assecondare, ogni tracy inverso che volesse appartenere a tale struttura doveva avere una configurazione ribassista.

Vincolo che era oggettivamente difficile da sostenere, anche se i ragazzi ci hanno abituato già ad imprese di questo genere, e infatti solamente il primo t+1 inverso è riuscito a rispettarlo, il terzo tracy inverso non assecondadolo ha dato via alla nascita di un nuovo ciclo mensile inverso, sul massimo del 4 marzo (26156) il quale ha portato con sé la nascita anche di un nuovo ciclo t+3 inverso, mandando in pensione quello precedente con 60 sedute di vita.

Considerato il fatto che sul minimo di dicembre abbiamo constatato l’avvio di un nuovo ciclo annuale di indice, non mi aspetto grosse correzioni né a livello di prezzo né a livello di tempo, occhio sempre ai cicli da 50/55 giorni che possono eludere quella che sarebbe la canonica durata di un ciclo mensile e trimestrale.

Setup e livelli angolari

Setup Annuale
Ultimo :2018
Range: 21712 – 26951
Uscita: in attesa

Prossimo: 2020,2022

Setup Trimestrale
Ultimo: Luglio/Settembre
Range: 24077 – 26769
Uscita: outside ribassista
Prossimo: Gennaio/Marzo 2019, Luglio/Settembre 2019

Setup Mensile
Ultimo: Dicembre
Range: 21712 – 25980
Uscita: rialzista
Prossimo: Marzo/Aprile

Angoli Annuali 2019: 16710,19806, 20480, 22315, 23610, 24576, 25729,26950

Angoli Trimestrali Gennaio/Marzo: 20480, 21594, 22186, 23040, 24559, 25252,26950
Angoli Mensili Marzo: 24391, 25671, 24975, 26378,26880

Sp500

Setup Annuale
Ultimo :2018
Range: 2346 – 2940
Uscita in attesa
Prossimo: 2020

Setup Trimestrale
Ultimo: Luglio/Settembre
Range: 2698-2941
Uscita: ribassista
Prossimo: Gennaio/Marzo 2019, Luglio/Settembre

Setup Mensile
Ultimo: Dicembre
Range: 2346 – 2800
Uscita: rialzista
Prossimo: Marzo/Aprile.

Angoli Annuali 2019: 1946,2194, 2474, 2560, 2788, 2948, 3072, 3226

Angoli Trimestrali Gennaio/Marzo: 1946, 2002, 2194, 2432, 2578, 2784, 2874
Angoli Mensili Marzo: 2402, 2498, 2586, 2660, 2749, 2845, 2994

1 commento Commenta
mike17
Scritto il 9 Marzo 2019 at 12:39

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-04/03 scad. Ultimatum sui dazi Cina (dal 10% al 25%)
-07/03 BCE
-08/03 dati USA
-12/03 voto su accordo UE/UK
-15/03 BoJ
-15/03 scad. Trimestrali
-20/03 FED
-21/03 BoJ
-29/03 Brexit

Ultimi post dal Network
Fino a qualche giorno fa Evergrande era per molti la più sconosciuta società del pianeta. In r
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Ieri sono uscite le vendite al  dettaglio in America, tutto come previsto un mese fa, quando ab
Signori, siamo di fronte ad un problema. Impercettibile, perché stiamo parlando di un qualcosa
Il ribasso del titolo Enel ha messo in apprensione più di un operatore. Enel, insieme alle sue cont
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e