Analisi Dow Jones Industrial: Aprile 2020

Scritto il alle 07:56 da Mike17@finanzaonline

DJI Giornaliero

Buongiorno a tutti, anche il Dow Jones è riuscito nel mese di marzo, come successo in Europa, a rompere il minimo di dicembre 2018 a 21712 e quindi a far girare al ribasso il ciclo annuale, decretando così lo swing incondizionato sul ciclo a 5 anni partito sui minimi del 2016.

Ora sappiamo che il prossimo ciclo annuale di indice, se vorrà far parte del ciclo t+7 (5 anni) dovrà necessariamente assumere una configurazione ribassista, successivamente vedremo se ci sarà la possibilità di assistere magari solamente ad un ciclo t+4 ribassista che vada a completare il ciclo t+7 di indice, permettendo così il passaggio del testimone dagli orsi ai tori.

Mettendo da parte la ciclicità di lungo periodo e tornando a quella di medio periodo che seguiamo principalmente, notiamo dal grafico come il rimbalzo partito dal minimo del 23/03 a 18213 abbia dato vita ad un nuovo ciclo t+2 di indice mandando in pensione quello precedente dopo uno sviluppo di 35 sedute.

Anche qui come in Europa la situazione è molto fluida, perché il ciclo mensile inverso giunto a 36 sedute di durata comincia a reclamare il suo spazio. Al suo interno non sono più ammessi cicli tracy inversi rialzisti il che costringe i tori a non potersi permettere di concedere troppo tempo agli orsi perché a quel punto l’avvio del ciclo t+2 inverso potrebbe rilevarsi imminente.

Oltre al fattore tempo sull’inverso, i ragazzi devono stare attenti alla possibilità di assistere alla formazione di un ciclo tracy ribassista di indice perché farebbe scattare lo swing condizionato sul ciclo mensile di indice, vincolerebbe al ribasso il quarto tracy e a questo punto sarebbe quasi scontato vedere la nascita del mensile inverso.

Come per lo Stoxx, anche per il Dow ci sarebbe l’eventualità di assistere ad un baratto fra orsi e tori, ovvero i tori concederebbero un tracy ribassista di indice per permettere l’avvio del t+2 inverso, successivamente con una repentina ripartenza andrebbero a vincolare al ribasso il ciclo mensile inverso, mettendo nel sacco gli orsi e dando vita ad un nuovo ciclo trimestrale che troverebbe in maggio la sua massima fase espansiva.

L’alternativa, sempre per i tori, sarebbe quella di allungare il ciclo mensile inverso attualmente in essere e portarlo ad una durata di 50/55 giorni, facendo un ciclo ibrido fra t+2 e t+3, così da lasciare tempo al nuovo ciclo trimestrale di indice di formarsi.

Altre strade rialziste al momento non ne vedo.

Buona settimana Santa a tutti!

 

Setup e livelli angolari

Dow Jones 

Setup Annuale
Ultimo :2018
Range: 21712 – 26951
Uscita: outside
Prossimo: 2020,2022

Setup Trimestrale
Ultimo: Gennaio/Marzo 2020
Range: 18213 – 29568
Uscita: in attesa
Prossimo: Gennaio/Marzo 2021

Setup Mensile
Ultimo: Febbraio
Range: 24681 / 29568
Uscita: ribassista
Prossimo: Giugno,Settembre

Angoli Annuali 2020: 19780, 20062, 22570, 24122, 26240, 28998, 31770

Angoli Trimestrali Aprile-Giugno: 17990, 19108, 19998,22508, 23866,29510
Angoli Mensili Aprile: 14982, 17024, 17914, 19744, 21902, 22538, 23494,25472, 27680

Sp500

Setup Annuale
Ultimo :2018
Range: 2346 – 2940
Uscita rialzista
Prossimo: 2020

Setup Trimestrale
Ultimo: Luglio/Settembre
Range: 2822/3027
Uscita: outside
Prossimo: Aprile/Giugno 2020

Setup Mensile
Ultimo: Febbraio
Range: 2855/3394
Uscita: ribassista
Prossimo:Giugno,Luglio

Angoli Annuali 2020: 2070, 2504, 2820, 3004, 3268, 3482

Angoli Trimestrali Aprile-Giugno: 1540, 2106, 2354, 2518, 2898, 2974,3250
Angoli Mensili Aprile: 1730, 1964, 2210, 2244,2466,2610,2794,2876

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
Mike17
Scritto il 6 aprile 2020 at 12:59

Eventi macroeconomici – Festività mercati;
-03/04 dati USA
-10/04 borse europee e Wally chiuse per venerdì Santo
-13/04 borse europee chiuse Wally chiude alle 19:00 italiane
-24/04 CBR
-24/04 Rating debito Italia S&P
-28/04 BoJ
-29/04 FED
-30/04 BCE
-01/05 borse europee e Wally chiuse per Festa dei Lavoratori
-07/05 BoE
-08/05 dati Usa
-08/05 rating debito italiano Moody’s e DBRS

Ho inserito la CBR (banca centrale russa) in quanto è un player importante per quanto riguarda la guerra del petrolio fra loro e l’Arabia Saudita e visto che ha contribuito a stabilizzare gli indice che seguiamo, vale la pena monitorare le scelte che farà in campo di politica economica per sostenere il Rublo e/o per trovare un accordo con arabi e americani.
In più occhio al prezzo del grano, di cui la Russia è il principale esportatore a livello mondiale, considerata la Pandemia in atto, potrebbe ridurre le esportazioni facendo schizzare il prezzo del grano, mossa che a livello geopolitico ha dato il via alla primavera araba, visto che il prezzo del pane che era aumentato in maniera spropositata, aveva fatto iniziare le proteste dei paesi arabi.

Ultimi post dal Network
Su tutti i sottostanti si assiste all'alleggerimento della componente future ed alla chiusura di imp
Bazooka pronto a sparare. E potevamo pensare altrimenti? Anche se poi succederà nulla, è la fo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Eccolo là: adesso oltre ai politici, ai sovranisti ed ai contestatori di strada, abbiamo an
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha chiuso spingendo sulla parte bassa del supporto chiave collocata
Statistiche del Blog



Mercati tempo reale


Mercati in real time


Dati Macro del giorno


Uscita Dati Macro


  The   B L O G
      in    your
  L a n g u a g e